A Biccari si sperimenta ancora: il sindaco Mignogna annuncia la ‘scuola nel bosco’!





Novità a Biccari. Il sindaco dell’innovativo comune dei Monti Dauni, Gianfilippo Mignogna, annuncia la scuola nel bosco. “Tra pochissimi giorni – scrive il primo cittadino – si sperimenteranno tante attività didattiche ed educative per tutti i bambini nella natura ed in totale sicurezza”. Mignogna ha poi mostrato sui social alcune prove tecniche effettuate all’interno dell’area naturalistica del Parco Avventura per consentire ai bambini di imparare e giocare in totale sicurezza.

In foto, le prime lezioni con il dottor Luca Picciuto. Tra qualche giorno sul sito di Daunia Avventura i docenti, le materie ed ogni info utile sul progetto. E tra poco anche la ludoteca comunale della Cooperativa di Comunità Biccari si trasferisce in bosco! Per tutti i bambini e tutte le famiglie. Nella natura, in sicurezza.

La presenza dell’unico lago naturale pugliese, il Lago Pescara, della vetta più alta della regione, ovvero l’incantevole Monte Cornacchia e di rare specie vegetali e di animali rarissimi nella nostra regione rendono Biccari un territorio unico.

“Noi proviamo a fare la nostra parte – prosegue Mignogna – e per questo lavoriamo con convinzione all’idea di Scuola nel Bosco: grazie a Daunia Avventura una bella opportunità per bambini (e famiglie) per fare vacanze attive, imparare in sicurezza e a contatto con la natura!”.

Commenti

comments

Lascia un commento