‘A PICCOLI PASSI’, INCONTRI SPECIALI AD ARIANO IRPINO


di Flavia Squarcio*

Incontri speciali sul Tricolle, grazie ad Happiness e all’evento ‘A Piccoli Passi’,  la manifestazione per i bambini e le loro famiglie in programma giovedì 8 agosto a partire dalle 17 nel centro storico di Ariano.  E’ giunto ad Ariano Irpino Enrique Del Pozo, creativo spagnolo ideatore insieme ad un team internazionale del personaggio ‘Gogotys’, cantante, artista e attore.
Figlio artistico di Raffaella Carrà e in questo momento al lavoro per il lancio di un nuovo album firmato insieme a Cristiano Malgioglio e per una canzone legata al mondo dello sport, in particolare al calcio, perché dedicata alla Juventus, Enrique Del Pozo ha presentato ad Ariano Irpino ‘Lo sguardo del cinema’. Si tratta di un album fotografico, in esposizione presso le più importanti kermesse cinematografiche, che raccoglie oltre 100 scatti autografati di politici, artisti, attori e attrici italiani e internazionali.
Scatti dal set firmati dal grande fotografo Angelo Frontoni, per una collezione unica e preziosa, la più importante d’Europa. Da Bette Davis a Sofia Loren, da Federico Fellini a Luchino Visconti,da Pier Paolo Pasolini ad Umberto Eco. E ancora Pedro Almodovar, Penelope Cruz, George Lucas. Ogni fotografia  svela storie dei protagonisti restituendo a chi guarda il fascino del mondo del cinema ed evoca aneddoti. Come ad esempio quello relativo a Tyrone  Power. Racconta Del Pozo: “Tyrone Power era andato in Spagna per girare un film con Gina Lollobrigida. Il primo giorno di riprese incontra una zingara che cerca a tutti i costi di vendergli il biglietto di una lotteria con stampato sopra il numero 13. Il numero 13 in Spagna è simbolo di sfortuna e per questo Tyrone Power rifiutò. A quel punto la zingara gli disse che se non avesse comprato il biglietto, il giorno successivo sarebbe stato bruttissimo. E pochi giorni dopo Tyrone Power morì. Dunque le foto contenute nell’album sono le ultime che ritraggono in vita l’attore”.
* Logos comunicazione

2013-08-05 15:07:51

5

Commenti

comments

Lascia un commento