AIR, PREZIOSI: “LA REGIONE TAGLIA I FONDI” CUSANO: “PRESTO UN NUOVO PIANO”


Trasporti a Montaguto, atto secondo. Abbiamo contattato il direttore generale dell’Air, il dottor Costantino Preziosi, in merito al fatto che qui arrivino soltanto quattro corse giornaliere, l’ultima delle quali alle ore 15.00. Non solo: le corse mattutine, quelle dei lavoratori che devono recarsi ad Ariano, passano inevitabilmente ancora per la Ciccotonno. Attualmente, la SS90 è percorsa soltanto dagli autobus diretti a Foggia. "Abbiamo un contratto con la Regione che finanzia soltanto queste corse". Questo il commento del dottor Preziosi… (CONTINUA ALL’INTERNO)

Domattina ci recheremo ad Ariano e testimonieremo con foto quanto accade. Intanto, abbiamo ascoltanto anche l’assessore provinciale ai trasporti, Generoso Cusano, che ci ha rassicurato: "Stiamo mettendo a punto un piano triennale, perché il contratto dell’Air è quasi scaduto. Sono cambiate tante cose negli ultimi tempi e la Regione ha effettuato tanti tagli. Dobbiamo parlare del trasporto utile, senza sprechi".
L’idea di Cusano: "Potremmo fare, ad esempio, dei ‘servizi a chiamate’. Però bisogna studiare bene la situazione. Ci siamo già visti con l’assessore regionale, Vetrella. Attualmente ci sono problemi finanziari. Studieremo un percorso utile per l’Ufita e la Valle del Cervaro. Quando avrò il piano pronto, chiamerò tutti i sindaci e ne verificherò la bontà. Ho bisogno di capire quali sono i problemi dei singoli comuni". Dunque, l’idea di rilancio potrebbe partire da settembre-ottobre: "Presenterò il piano in consiglio provinciale, ma serve qualcosa di positivo che snellisca tutto e renda un servizio utile". Nel frattempo, però, a Montaguto si continua a essere tagliati fuori. Ripetiamo: dalle 15.00 in poi si resta praticamente a piedi, nonostante Savignano abbia la corsa delle 18.35, stando a quel che si apprende dall’orario dell’Air. E, nonostante la scarsità dei servizi, il costo dell’abbonamento resta alto: 41 euro. "Adesso che è aperta la strada, vorremmo notare la differenza – commenta il sindaco di Montaguto, Giuseppe Andreano -. C’è una sola corsa che serve Greci, Savignano e Montaguto. Abbiamo bisogno di un servizio migliore e che sia ripristinata la corsa delle 18.00. Non dovrebbe costare molto allungarsi da Savignano". Come promesso, domattina Montaguto.com realizzerà un servizio fotografico del percorso da Montaguto ad Ariano. I pendolari lamentano soprattutto la mancanza di un collegamento pomeridiano e la delicatezza dei pullman, che spesse volte subiscono avarie.

Michele Pilla

2010-07-14 18:29:50

1

Commenti

comments

Lascia un commento