AL TEATRO GESUALDO DI AVELLINO SI RIDE CON ALESSANDRO SIANI


E’ finita l’attesa per la nuova rassegna del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino “ReD – Risate e Danza” che aprirà i battenti con lo spettacolo dei record di Alessandro Siani “Sono in Zona Show”. Da domani, martedì 26 novembre, dalle 10, infatti, sarà possibile acquistare i singoli biglietti per assistere allo Show di Siani e a tutti gli altri spettacoli previsti nella rassegna “ReD, Risate e Danza”, organizzata in sinergia con il Teatro Pubblico Campano.

Il comico napoletano, indiscusso protagonista del grande schermo nelle ultime stagioni con due film campione di incassi, arriverà ad Avellino giovedì 5 e sarà in scena fino a domenica 8 dicembre per il primo spettacolo della rassegna ReD. Una doppia razione di grande comicità per aprire il nuovo cartellone del “Gesualdo” dedicato all’intrattenimento di qualità e al teatro leggero di matrice partenopea, con alcuni intermezzi dedicati alla danza di livello internazionale. Intanto, prosegue a gonfie vele la campagna abbonamenti per la rassegna teatrale “ReD – Risate e Danza”. In meno di un mese, infatti, sono state raccolte più di 900 sottoscrizioni. Spia del gradimento del pubblico del “Gesualdo” per l’importante proposta d’intrattenimento offerta con il terzo cartellone del Teatro comunale irpino. La campagna abbonamenti proseguirà pertanto fino a domenica 8 dicembre. Sette appuntamenti caratterizzati da comicità, buonumore, raffinatezza e armonia, tutti ingredienti che fanno della rassegna ReD uno dei cartelloni più amati dal pubblico del “Carlo Gesualdo” che non disdegna l’intrattenimento offerto dalla grande comicità partenopea e arricchito dalle raffinate nuance della commedia napoletana, della prosa e della danza d’autore. Lo show dei record di Alessandro Siani, la grande prosa per musica e danza di Lina Sastri, la comicità collaudata dell’allegra brigata di Made in Sud, le risate a crepapelle di Carlo Buccirosso e Biagio Izzo, la rivisitazione di un grande classico di Eduardo Scarpetta portato in scena da Luigi De Filippo, e per concludere, le meravigliose coreografie di Emiliano Pellissari ed Emiliana Porceddu interpretate dalla compagnia NoGravity. Un menù ricco per una nuova e avvincente stagione teatrale.

2013-11-25 17:12:21

1

Commenti

comments

Lascia un commento