ALBERONA, PASSEGGIANDO TRA I VINI DELLA DAUNIA


ALBERONA – I vini della Capitanata, le vie e le piazze di uno dei “Borghi più belli d’Italia”, i sapori del territorio: sono questi gli ‘ingredienti’ di “Passeggiando tra i vini della Daunia” che si terrà ad Alberona venerdì 5 agosto, dalle ore 20.30. L’iniziativa è alla sua seconda edizione. L’evento è stato organizzato dall’associazione di promozione sociale “Sphaera”, nell’ambito del progetto “Daunia Stupor Mundi”, in collaborazione con l’associazione “Giovani nel tempo” e il patrocinio del Comune di Alberona.

Sorseggiando i vini delle cantine Teanum (San Paolo di Civitate), Torre Quarto (Cerignola) e Terre Federiciane (San Severo) e degustando le tipicità del posto, gli “esploratori” del gusto avranno modo di conoscere le bellezze storiche e architettoniche del centro storico di Alberona, gli antichi portali delle abitazioni, gli archi medievali, i simboli dei cavalieri Templari e delle dimore dei nobili. Il vino, le stelle, i sapori e le pietre del borgo per raccontare nelle luci della sera la vocazione più profonda della Capitanata, quella di una terra generosa in bellezza e autenticità, dove la bontà dei prodotti lavorati dall’uomo costituisce un’alchimia unica col paesaggio urbano. Lungo il percorso, ogni piazza ospiterà uno stand diverso e una differente tipologia di vino, in un crescendo che comincerà con i bianchi, proseguirà con i rosati e avrà la sua conclusione nei rossi. “Passeggiando tra i vini della Daunia” è un omaggio alla qualità e ai numeri del comparto enologico pugliese: un settore che, nel 2011, è stato rappresentato con grande successo al Vinitaly di Verona attraverso la partecipazione di 137 aziende pugliesi e l’esposizione di 1500 etichette ‘made in Puglia”. Al successo di questo comparto, la provincia di Foggia dà un contributo determinante che incide in misura crescente sulla produzione di oltre 300mila ettolitri di vini Doc e di circa 1.350.000 ettolitri di vini Igt. Al gusto, ai sapori della Capitanata, fino alla fine di agosto Alberona dedicherà una lunga serie di eventi: la sera che precede “Passeggiando tra i vini della Daunia” sarà dedicata all’appuntamento con “Pampanella e salsiccia”, mentre sabato 6 agosto l’itinerario tra le squisitezze di casa nostra proseguirà con la serata “Orecchiette e tartufo”. Per la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, fervono i preparativi di “Porchetta sotto le stelle”. Il 13, invece, “Festa del Prosciutto” in Piazza Civetta”. Tutti gli eventi avranno inizio alle ore 20, anche la “Festa della Mozzarella” che si terrà il 20 agosto. Il 24 sarà la volta dell’appuntamento dedicato al “Vitello a ccioppareddhe” e il 27, in località Pisciarelli, si terrà la “Festa del Cinghiale”. “Naturalmente Alberona”, però, continuerà a offrire anche manifestazioni sportive, culturali, musicali e occasioni di puro divertimento. Mercoledì 3 agosto, Piazza Zuppetta si trasformerà in sala cinematografica all’aperto per la proiezione di “La terra dei Borbone”. Domenica 7 agosto, dopo le finali dei tornei di beach volley e beach soccer, dalle ore 18 spettacoli e animazione per i bambini in piazza e alle ore 21 la sfilata di moda a bordo piscina. Lunedì 8, dalle ore 17 (e con rientro all’alba), si terrà la tradizionale passeggiata ecologica notturna ad opera della sezione alberonese di “Italia Nostra”: un percorso tra il borgo e i boschi circostanti per scoprire le meraviglie celate dai luoghi della natura incontaminata.
 CLICCA SUL MANIFESTO PER INGRANDIRE

2011-08-01 14:23:29

0

Commenti

comments

Lascia un commento