Anas: aggiudicati i lavori di pavimentazione lungo tratti della statale 372 “Telesina”, tra Caserta e Benevento


Ulteriori 900 mila euro circa d’investimento complessivo per nuovi interventi di pavimentazione lungo la strada statale 372 “Telesina”, tra le province di Caserta e Benevento.

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, lunedì 24 ottobre 2016, l’esito della gara – aggiudicata all’impresa Gr Costruzioni S.r.l. con sede in Palomonte (SA) – per lavori di rifacimento della pavimentazione stradale e relativa segnaletica lungo tratti saltuari compresi tra il km 0,000 ed il km 61,000.

Le attività vengono svolte secondo un criterio di priorità lungo tratti di pavimentazione maggiormente usurati.

La statale Telesina, infatti, si configura come una delle più trafficate della rete Anas con un traffico medio giornaliero di circa 20mila veicoli leggeri e di circa 3.500 veicoli pesanti, con punte (intorno alla zona di Torrecuso) di 17 mila veicoli giorno; il traffico che la percorre è soprattutto composto da mezzi pesanti (spesso per trasporto merci), poiché essa si configura come l’arteria stradale di collegamento tra le province di Avellino e Benevento, alternativa all’autostrada.

Gli interventi aggiudicati oggi, che fanno parte di un’ulteriore tranche di lavori sulla pavimentazione della statale Telesina oltre a quelli già eseguiti attraverso l’Accordo Quadro #bastabuche, prenderanno il via a partire dal mese prossimo e si concluderanno entro l’anno in corso, prima del periodo natalizio.

Tra i benefici dei lavori, anche quello di innalzare i limiti di velocità lungo ulteriori tratti della SS372, tra le province di Caserta e Benevento, oltre ai tratti di Telesina in corrispondenza degli autovelox dove i limiti verranno innalzati da 60 ad 80 km/h – come già comunicato – a partire da giovedì 27 ottobre 2016.

Per informazioni su tutti i bandi di gara www.stradeanas.it

Commenti

comments

Lascia un commento