Anche a Montaguto ha preso il via il progetto “Garanzia giovani”: due ragazzi di Montaguto al lavoro per sei mesi


Anche a Montaguto è partito ufficialmente lunedì 30 maggio il progetto Garanzia Giovani, con una durata di sei mesi, durante i quali due giovani di Montaguto, Emanuele Iagulli e Michela Francavilla, si occuperanno della sistemazione del paese.

Il progetto è stato elaborato dall’amministrazione Iovino nello scorso luglio. Nel febbraio di quest’anno la società di Mirabella Eclano cui era stata inoltrata la richiesta ha comunicato che il progetto sarebbe partito nel giro di pochi mesi.

Intanto, ci sono ancora due richieste di progetti informatico-culturale e d’archivio e di sistemazione del territorio in attesa di approvazione – per un totale teorico di 12 posti di lavoro. Anche questi progetti erano stati promossi dall’amministrazione Iovino. Nel caso e nella speranza in cui venissero approvati tutti, ci sarebbe bisogno di lavoratori anche dai paesi limitrofi.

Commenti

comments

Lascia un commento