Anziana caduta mentre raccoglieva le olive, la testimonianza di Tonino Mauriello di Panni


In merito all’incidente occorso questa notte a una signora nei pressi della frana di Montaguto mentre era intenta a raccogliere le olive, il collega e amico Gianni Vigoroso questa mattina scrive sul quotidiano Ottopagine:

“Soccorsi rocamboleschi a piedi e con le torce nelle campagne di Montaguto, dove i sanitari del 118, hanno tratto in salvo nel buio un’anziana donna caduta in un fondo agricolo, mentre era intenta a raccogliere le olive. Antonetta (questo il nome esatto all’anagrafe) Abbatangelo 82 anni da compiere il prossimo 22 dicembre, è rimasta immobile a terra in quel fazzoletto di terra del comune di Montaguto a circa 250 metri dal piede frana. “Era buio e passando da quelle parti con mia moglie di ritorno da Savignano scalo, ho visto un uomo anziano con un bastone in mano appoggiato ad una sbarra che cercava aiuto – ci dice Tonino Mauriello di Panni – ci siamo fermati per tranquillizzarlo e abbiamo subito capito che era successo qualcosa di serio. Stabilizzata sul posto e in ambulanza la malcapitata è stata prontamente trasportata al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Ottone Frangipane, dove i sanitari diretti da Silvio D’Agostino, intervenuti come sempre con la massima urgenza l’hanno sottoposta a tutti gli esami clinici necessari, escludendo serie conseguenze e traumi importanti, avendo riportato solo qualche problema al bacino, risolvibile fortunatamente in poco tempo”.

Commenti

comments

Lascia un commento