ARIANO, FUCILI RUBATI A CARDITO SONO STATI RITROVATI A FLUMERI


di Lucia Cafazzo
Irruzione dei carabinieri in un casolare abbandonato a Flumeri. Ritrovati tutti i fucili e le relative casseforti trafugate due giorni fa all’interno di un’abitazione nel popoloso Rione Cardito ad Ariano. Le armi erano in perfetto stato e con ogni probabilità, non servivano alla banda che da diversi giorni sta generando panico nella notte tra la gente (ALL’INTERNO, IL VIDEO DI CANALE 58)

Gli ultimi due tentati furti a Palazzisi e Manna, hanno riproposto con forza il tema della sicurezza pubblica già sollevato da Giovanni La Vita, in una lettera indirizzata al Prefetto di Avellino e ai massimi rappresentanti delle forze dell’ordine.

Questa notte, intanto, in contrada Palazzisi dei malviventi hanno tentato di rubare un’autovettura ma dopo aver fallito il colpo sono scappati verso una zona boschiva per poi rifugiarsi in un canale. Da una segnalazione su Facebook di Vincenzo Di Furia risulta che abbiano forzato anche un cancello e divelto una recinzione. Sul posto polizia e carabinieri.
In contrada Manna, avvistate all’alba tre persone in un fondo di proprietà di Mario La Nera, dipendente della Comunità Montana dell’Ufita in servizio presso la sala radio del reparto antincendio. Anche qui sono stati messi in fuga, senza riuscire a portare a termine il colpo. Proseguono intanto le indagini da parte dei carabinieri dopo il ritrovamento nelle campagne di Flumeri, di uno dei cinque fucili trafugati giovedì sera in casa Fioriello ad Ariano Irpino, nel Rione Rodegher.
GUARDA IL VIDEO DI GIANNI VIGOROSO PER CANALE 58

2012-09-29 21:42:15

6

Commenti

comments

Lascia un commento