ARRIVA BERTOLASO, E’ IL GIORNO DELLA STRADA DOPO 169 GIORNI OGGI SI RIAPRE?


Sono passati 169 giorni da quell’infausto 21 gennaio (LEGGI L’ARTICOLO). Era il 21 gennaio 2010 quando fu disposta per la decima e ultima volta la chiusura della bretella. Da allora, la Ciccotonno è stata l’unica via di collegamento. Oggi alle 12, però, dovrebbe finalmente essere la volta buona. Arriva Guido Bertolaso, arriva per far fede a una promessa, la seconda in un mese. Il 7 giugno riaprì la ferrovia. E disse: "Tra un mese tocca alla strada". Detto, fatto. Un lavoro serio, mostruoso, quasi un miracolo. Militari all’opera giorno e notte, operai della Tre Erre che si sono scapicollati e in tre settimane hanno creato un tracciato a doppia corsia, praticamente il miglior tratto da Grotta a Foggia… (CONTINUA ALL’INTERNO)

E oggi, venerdì 9 luglio 2010, potrebbe essere il gran giorno. Sopralluogo tecnico, si legge nel comunicato inviato agli enti preposti. Un controllo delle condizioni di viabilità, un incontro con l’Anas per stabilire se sia possibile dare l’okay, ma sembra ormai cosa fatta. Questa mattina si sta provvedendo all’installazione della segnaletica. L’Anas in questo momento è particolarmente attenta. Peccato che non lo sia anche su tutto il resto del tracciato. Dettagli, perché adesso contano soltanto questi 500 metri di asfalto. Che sia la volta buona? Ce lo auguriamo. Sono passati 1558 giorni da quando la terra invase la SS90, quell’infausto 17 aprile 2006. Da allora, non si è mai più transitato su una strada normale, a doppia corsia. Che sia oggi o sia domani, siamo agli sgoccioli. A breve i montagutesi e tutti coloro che percorrono abitualmente la Ciccotonno non saranno più costretti a quei tortuosi saliscendi da luna park…

Michele Pilla

2010-07-09 09:17:24

0

Commenti

comments

Lascia un commento