Attenzione: a causa del maltempo il “Wild Fest” a Orsara di Puglia si sposta a “Nuova sala Paradiso” di Peppe Zullo. Ingresso gratuito

Attenzione: a causa del maltempo il Wild Fest 2017 si sposta presso la Nuova Sala Paradiso di Peppe Zullo, sempre a Orsara di Puglia. Ingresso gratuito.

Sarà l’evento più atteso dell’estate: il Wild Fest, organizzato dall’associazione Orsa Maggiore, che prenderà il via a partire dalle ore 22.30.

In apertura di serata, Daniele Marasco & Domenico G scalderanno il pubblico in attesa dell’ospite d’onore, John Acquaviva, già protagonista della masterclass, che ieri sera ha fatto ballare il pubblico fino al mattino.

Originario di Orsara di Puglia, Acquaviva inizia la propria carriera internazionale nel 1989, dando alla luce una delle etichette discografiche di musica techno più conosciute ed influenti al mondo: la Plus 8 Records, fondata insieme al suo socio Richie Hawtin. I due daranno vita, pochi anni dopo, ad un’altra etichetta discografica: la Definitive Recordings, roccaforte della musica house nell’immenso impero dell’elettronica messo in piedi da Acquaviva e Hawtin.

Michele Pilla, direttore di Montaguto.com, ha incontrato ieri sera il dj canadese-orsarese, in una bella chiacchierata che manderemo in onda qui sul sito tra qualche giorno, insieme alle immagini dell’evento di questa sera. Persona disponibile, gentile e molto cordiale, John si è raccontato ai nostri microfoni nel corso di un’intervista piacevole e per niente banale. Dai fortissimi legami con la sua terra alle sue esperienze da professionista che dal 1989 calca i palchi di tutto il mondo, Acquaviva ha percorso insieme a noi quasi 30 anni di brillante carriera.

E stasera farà scatenare i tantissimi giovani che saranno presenti al super evento dell’estate orsarese 2017.

Commenti

comments

Lascia un Commento