AVELLA, I CARABINIERI EFFETTUANO TRE ARRESTI PER SPACCIO


di Lucia Cafazzo

Avella – Due trentunenni e un diciassettenne sono stati arrestati ieri dai Carabinieri della Compagnia di Baiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività investigativa, disposta e coordinata dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, col. Giovanni Adinolfi, è stata diretta dal Procuratore della Repubblica, dott. Angelo Di Popolo e dal Sostituto Procuratore, dott. Elia Taddeo.

La specifica operazione è stata portata a termine dai militari della stazione di Avella, i quali attraverso mirate attività tecniche, di osservazione e pedinamento  sono riusciti a localizzare un luogo, a ridosso del centro abitato, ove un sodalizio criminoso custodiva un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.  
Ieri pomeriggio l’epilogo: tre giovani sono stati sorpresi mentre caricavano su un’autovettura la sostanza stupefacente.
Bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di circa due chilogrammi di hashish, suddivisa in panetti, e di quasi 40 grammi di cocaina. I tre, identificati per L.R. 31enne di Avella, già noto alle forze dell’ordine, B.E. 31enne pregiudicato di Scisciano (Na), e un 17enne della provincia di Napoli, sono condotti in Caserma e arrestati.
I due maggiorenni, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Avellino e il minorenne nel centro di prima accoglienza di Napoli – Colli Aminei. Gli atti assunti sono stati inviati alle Autorità giudiziarie competenti per gli adempimenti consequenziali.

2012-10-03 13:16:37

3

Commenti

comments

Lascia un commento