AVIS, A ORSARA S’INSEGNA L’ARTE DEL RIUSO


ORSARA DI PUGLIA (Fg) – “Avis, un metodo per vivere felici”: è questo il titolo della manifestazione organizzata dall’Avis, sezione comunale di Orsara di Puglia, con l’obiettivo di incrementare la donazione volontaria e anonima del sangue e di promuovere uno stile di vita sano, informato e consapevole tanto nei confronti degli altri quanto rispetto all’ambiente in cui si vive.

La manifestazione, che si terrà sabato 19 novembre nell’aula consiliare del Comune di Orsara di Puglia, ha lo scopo di valorizzare le migliori risorse immateriali della società, quali la solidarietà, la civiltà e la cittadinanza attiva. La manifestazione è divisa in tre fasi e avrà quali destinatari i donatori Avis e tutti i cittadini che vorranno partecipare con interesse e sensibilità. Alle 17.30 prenderà il via il convegno su “Il sangue, gli organi e il latte: risorse e riuso”, con gli interventi di Ornella Cocco (psicologa-psicoterapeuta), Michele Centra (medico trasfusionista), Ilde Ricci (nutrizionista) e del segretario regionale dell’Aido, Michele Catanese. Alle ore 19, la manifestazione proseguirà con la performance artistica “La moda e il riuso”. Alle ore 20.30, nel forno a paglia più antico della Capitanata, quello di “Pane e Salute”, la manifestazione si concluderà con il laboratorio culinario coordinato da cuochi professionisti. L’iniziativa dell’Avis gode del patrocinio del Ce.Se.Vo.Ca, del Comune di Orsara di Puglia e dell’Avis provinciale della Capitanata. E’ la seconda volta in meno di un mese che l’Avis orsarese organizza iniziative di sensibilizzazione: lo scorso 21 ottobre, infatti, il sodalizio fu protagonista de “Il volontariato come auto produttore di salute”, tre giorni di formazione per 25 persone sul tema della salute, del dono e della cittadinanza attiva.

2011-11-19 01:48:21

2

Commenti

comments

Lascia un commento