AVIS ORSARA, ECCO IL CONCORSO FOTO ‘UN VOLTO UN POPOLO’


ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Un concorso fotografico per consegnare alla storia i volti di Orsara di Puglia, per immortalare le immagini che raccontano attraverso un viso, un’espressione, l’identità di un paese. E’ questo l’obiettivo della seconda edizione del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Orsara di Puglia. L’iniziativa è aperta a tutti, l’iscrizione è gratuita, e il bando è disponibile su facebook, nella pagina che prende il nome dal titolo del concorso: “Un volto un popolo”.

Il termine ultimo per realizzare e inviare le proprie immagini alla segreteria organizzativa è il 15 luglio 2012. Le foto più significative saranno protagoniste di una mostra aperta al pubblico dal 10 al 15 agosto 2012, a Orsara di Puglia. L’iniziativa è stata sponsorizzata dal Gal Meridaunia e dall’Avis provinciale di Foggia. “Lo scopo della manifestazione – spiega Clara Trivisano, vicepresidente dell’Avis Orsara di Puglia – è quello di consolidare, rafforzare e incrementare, anche attraverso attività ludiche, formative e culturali, il piacere dello stare insieme al fine di sensibilizzare alla donazione volontaria, anonima e gratuita del sangue. Il popolo è un insieme di genti legate da una comunanza di tradizioni storiche, lingua, costumi, religioni e da una ricca eredità di ricordi. L’Avis ha pensato a questa seconda edizione del concorso per ricordare chi ha dato un contributo nel creare l’identità del nostro popolo”. Il volto che il concorso vuole svelare attraverso questo concorso è nel viso, negli sguardi, nel sorriso delle donne e degli uomini di Orsara di Puglia, quelli che oggi ne attraversano strade e piazze e coloro che, pur non essendoci più, hanno lasciato un ricordo significativo della propria appartenenza alla Comunità Orsarese.
“In questo paese, ognuno di noi ha in mente volti ‘storici’, facce di persone che hanno rappresentato una società, un modo di vivere, un’epoca”, continua Trivisano. “Parlo di persone che, senza esagerare, hanno scritto la storia del nostro paese: lavoratori, artisti, emarginati, artigiani, cacacarte, persone con difetti fisici, furbacchioni, perdigiorno, dei quali a molti di noi resta un ricordo, a volte è un ricordo tramandato dai nostri genitori. A volte, per identificarli nel ‘personaggio’, ha avuto la meglio l’audacia, altre la bruttezza, l’inaffidabilità, altre ancora l’amore per la libertà politica o di culto, ma anche negli estremi atti delle scelte di vita, il corpo ha sempre rappresentato un tutt’uno con la personalità. E noi quali volti consegneremo alla storia di Orsara?”.
Info: Concetta Terlizzi, presidente Avis Orsara di Puglia
        Clara Trivisano, vicepresidente Avis Orsara di Puglia
        Cell. 3472985189
        Email avis.orsaradipuglia@libero.it
Bando del concorso
Art. 1 BANDO
L’associazione Avis Orsara di Puglia organizza il secondo concorso fotografico “Un volto, un popolo”. 
Art. 2 SEGRETERIA DEL CONCORSO
Associazione Avis Orsara di Puglia, e-mail : avis.orsaradipuglia@libero.it.
Art. 3 TEMA DEL CONCORSO
Il concorso fotografico, che si va ad predisporre, articolato in una sola sezione e seguito dalla mostra delle foto più significative, intende consegnare alla storia orsarese i volti di quanti nel bene e nel male hanno caratterizzato la scena pubblica paesana e dare al popolo orsarese un “volto”. 
Art. 4 PARTECIPANTI
Chiunque potrà aderire.
La partecipazione implica l’accettazione del presente regolamento.
Art. 5 MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al concorso è totalmente gratuita.
Ogni persona potrà trasmettere non più di 4 immagini. I file delle immagini dovranno essere obbligatoriamente in formato JPG; non sono ammessi altri formati. Le fotografie possono essere in bianco e nero ed a colori. Sono ammesse anche immagini con ritocchi digitali.
Le immagini si devono riferire a persone ritratte che vivono o hanno vissuto a Orsara di Puglia negli ultimi anni. 
Tutte le fotografie partecipanti al concorso devono riportare: nome e indirizzo mail del fotografo e titolo dell’immagine, il relativo commento sarà facoltativo.
Le fotografie devono essere trasmesse esclusivamente on-line, alla seguente e-mail: avis.orsaradipuglia@libero.it o al gruppo FaceBook  “Un volto, un popolo”.
Le fotografie possono essere trasmesse a partire dal 20 giugno 2012 fino al 15 luglio 2012. Ci si riserva la facoltà di non accettare e cancellare  immagini la cui realizzazione si presume abbia arrecato danno e offesa al soggetto della stessa o comunque non in linea con lo spirito del concorso.
A tutti i partecipanti viene richiesto di conservare le immagini in alta qualità fino al termine del 30 agosto 2012. 
Art. 6 GIURIA
Le fotografie saranno valutate da una giuria qualificata.
La composizione della giuria verrà resa nota il 26 luglio sulle pagine del gruppo FaceBook “Un volto, un popolo”. 
Il giudizio della giuria è inappellabile.
I risultati verranno pubblicati sulle pagine del gruppo FaceBook “Un volto, un popolo”, entro e non oltre il 5 agosto 2012.
Una ulteriore graduatoria di merito, verrà stilata tenendo conto delle valutazioni espresse da tutti gli iscritti al gruppo “Un volto, un popolo” presente su FaceBook .
Ai vincitori sarà inviata comunicazione unicamente attraverso l’indirizzo di posta elettronica indicato in sede di trasmissione delle immagini.
La consegna dei premi avverrà durante l’inaugurazione della mostra evento organizzata dall’Avis Orsara di Puglia, che si svolgerà nel Portone Cappiello in via Roma dal 10 al 15 di agosto 2012. All’interno della mostra verranno esposte le foto più significative e attinenti al tema, le quali saranno stampate a spese dell’Avis di Orsara di Puglia.
Art. 7 PREMI
Le prime tre immagini, unitamente a quella scelta con la votazione del concorso  su Face Book, verranno premiate come segue:
1. Targa  e cesto prodotti;
2.  Targa e cesto prodotti;
3.  Targa e cesto prodotti;
Premio giuria Facebook:
Targa e cesto prodotti.
Art. 8 UTILIZZO MATERIALE
Le fotografie vincitrici e una piccola selezione di altre immagini verranno esposte in una mostra che avrà luogo nel Portone Cappiello in via Roma dal 10 al 15 di agosto 2012.
Art. 9 PRIVACY E RESPONSABILITA’ MATERIALE INVIATO
Ogni partecipante è responsabile di quanto forma oggetto delle proprie opere, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dall’art.10 della legge 675/96 e successiva modifica con D.Lg. 30 giugno 2003 n.196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. 
Ogni partecipante dichiara di possedere tutti i diritti sugli originali, sulle acquisizioni digitali e sulle elaborazioni delle fotografie inviate; conserva la proprietà delle opere trasmesse alla giuria, ma cede i diritti d’uso delle immagini per la realizzazione della mostra di cui all’art. 8 del presente regolamento.
La pubblicazione potrà avvenire su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale) necessario per la realizzazione e promozione del concorso e della mostra che ne seguirà. Ogni autore, inoltre, acconsente ad usare le immagini a scopi promozionali senza fini di lucro, redazionali e documentari, senza l’obbligo del consenso da parte dell’autore, ma con il solo vincolo di indicare nella pubblicazione  il nome dello stesso.
Trattamento dei dati personali. Si informa che in conformità a quanto deliberato dall’art. 10 della legge 675/96, “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” e successiva modifica con D.Lg. 30 giugno 2003 n.196, i dati personali forniti dai Concorrenti con la compilazione del modulo elettronico, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare i vincitori e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al concorso stesso. Il Concorrente ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge, al titolare del trattamento.
Titolare
del trattamento è l’associazione Avis di Orsara di Puglia.
Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso. 

2012-06-25 12:44:00

4

Commenti

comments

Lascia un commento