#Bastabuche Campania, Anas comunica i lavori sulla SS90 delle Puglie (km. 13-48) dal 12 al 16 settembre


L’ufficio stampa di Anas comunica che, sempre nell’ambito dell’Accordo Quadro #bastabuche, tra lunedì 12 e venerdì 16 settembre 2016, nella fascia oraria compresa tra le 7.00 e le 19.00 da lunedì a giovedì, e tra le ore 7.00 e le ore 14.00 del venerdì, sarà in vigore lungo la strada statale 90 “delle Puglie” il senso unico alternato – regolato da impianto semaforico – in tratti saltuari, della lunghezza massima di 1.000 metri, compresi tra il km 13,600 ed il km 48,000, in provincia di Avellino.

All’approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il limite di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Da lunedì 12 settembre riprenderanno anche gli interventi di ripristino della pavimentazione e della relativa segnaletica sul Raccordo Autostradale 2 “Salerno-Avellino”. Per l’esecuzione dei lavori, tra il 12 ed il 24 settembre 2016 sarà in vigore il restringimento della carreggiata sud, per un’estensione massima di 2000 metri, tra il km 15,600 ed il km 13,800 e tra il km 12,100 ed il km 8,000.

Sempre a partire dal 12 e fino al 30 settembre 2016 i lavori interesseranno la carreggiata nord, rendendo necessario il restringimento, per un’estensione massima di 2000 metri, tra il km 10,700 ed il km 12,900 e tra il km 29,000 ed il km 30,400.

All’approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Per lavori di ripristino della pavimentazione lungo un tratto della strada statale 163 “Amalfitana”, lunedì 12 e martedì 13 settembre 2016 – nella fascia oraria compresa tra le 7.00 e le 18.00 – sarà in vigore il senso unico alternato tra il km 39,800 ed il km 40,440 e tra il km 46,600 ed il km 46,950, tra le province di Napoli e Salerno. All’approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Infine, per l’avvio dei lavori di adeguamento dell’intersezione tra via San Prisco-via Tifata e via Mazzocca, situata in prolungamento dello svincolo di Casagiove (CE) della strada statale 700 “della Reggia di Caserta”, a partire da mercoledì 14 settembre e fino a venerdì 18 novembre 2016 si rende necessaria la chiusura delle due rampe in uscita dello svincolo di Casagiove (direzione Santa Maria Capua Vetere-Maddaloni) su viabilità comunale (via Mazzocca e viceversa). Il traffico potrà usufruire del successivo svincolo di San Prisco.

Commenti

comments

Lascia un commento