BERTOLASO LUNEDI’ A MONTAGUTO? SI DEVE ACCELERARE PER APERTURA FERROVIA


Bertolaso ritorna. Dopo gli impegni che lo hanno tenuto lontano questa settimana da Montaguto, il Capo della Protezione Civile pare che sarà lunedì sulla frana. I bene informati smentiscono e annunciano il suo arrivo mercoledì. Vedremo. Sembra che voglia visionare i terrazzamenti appena completati dalla ditta Eurocostruzioni di Eugenio Pancione. Sette in tutto le piazzole sistemate, che quotidianamente vengono livellate a causa dei movimenti del terreno. In questi giorni, però, la terra si muove molto poco (ieri lo spostamento è stato di un metro). Bertolaso vuole stringere i tempi e pare che abbia chiesto di accelerare i tempi per l’apertura della ferrovia… (CONTINUA ALL’INTERNO LE FOTO DEL TERRAZZAMENTO)

 GUARDA LE FOTO DEL PIEDE DI FRANA

Per fortuna, in questi giorni non ha piovuto e questo ha contribuito a rendere la frana più compatta. Intanto, nessuna novità dalla riunione tecnica tenutasi oggi pomeriggio al campo base militare. L’ingegner Angelo Pepe ha convocato Mario De Biase, ma non è trapelato nulla di rilievo. De Biase ha però sottolineato di volere chiarezza. Il 21 aprile, infatti, fu chiusa la contabilità dei vecchi lavori. Da quando si è insediato Bertolaso pare non vi siano documenti scritti. Secondo l’ex commissario, occorre precisione, perché non si può lavorare sulla parola. E lunedì pomeriggio De Biase sarà ancora a Montaguto. In settimana, se non proprio lunedì, potrebbe arrivare quel documento che faccia chiarezza sui ruoli.
Questione lavori: da lunedì si ricomincerà con lo stoccaggio e i militari saranno impegnati su, a monte, con la canalizzazione. Dopo i controlli di ieri, che sembrano andati a buon fine, la ditta Eurocostruzioni ha ultimato i terrazzamenti – un lavoro molto apprezzato dalla Protezione Civile. Proprio per questo, gli scavatori gialli e rossi della ditta saranno spostati nuovamente anche sul versante di Montaguto, mentre i militari saranno impegnati su, a monte, con la canalizzazione. Proprio oggi alcuni uomini dell’esercito hanno effettuato alcuni sopralluoghi alle pale eoliche sul versante di Orsara di Puglia. Qui, infatti, saranno scavati dei pozzi per diminuire l’accesso di acqua alla frana.

Michele Pilla

2010-05-01 10:51:12

0

Commenti

comments

Lascia un commento