CARNEVALE DI SAVIGNANO, ECCO LE ALTRE FOTO


Ha avuto enorme successo, domenica a Savignano Irpino, l’attesissimo appuntamento per i festeggiamenti del Carnevale 2011. In tantissimi si sono ritrovati in Largo Maria de Mattias per dare inizio alla parata. Da lì sono partiti i sei carri allegorici, realizzati con abilità e fantasia da gruppi organizzati di amici e conoscenti, che hanno poi concorso alla premiazione del più apprezzato da parte di una giuria di venti persone fra adulti e bambini selezionata in serata… 

In palio duecento euro per il carro vincitore ed un buono pizza offerto dalla Taverna degli Artisti per il secondo. Il tempo incerto nel pomeriggio ha fatto slittare di pochissimo l’inizio della sfilata, ma poi tutto è proceduto per il meglio. Ore 16.00 il corteo ha preso vita e man mano che si imboccavano le vie del paese diventava sempre più gremito. Ciò che ha colpito è stata la partecipazione di massa per un evento non tipico della zona. Siamo di fatto alla seconda edizione della parata dei carri a Savignano e siamo sicuri che l’evento verrà periodicamente riproposto perché ben accetto dall’intera popolazione savignanese e limitrofa. Adulti e bambini erano mascherati nei più variati modi con abiti non pregiatissimi ma forse per questo ancor più apprezzabili. Si è dato sfogo alla creatività. E così a seguito dei sei carri in gara intitolati la Ciambotta, la Locomotiva, i Flintstone, il Carro armato, C’era una volta e i Puffi, si potevano ammirare classiche mascherine carnevalesche ma anche maschere più particolari come la Famiglia Addams al completo con Mortisia, Gomez, i rispettivi figli Mercoledì e Pugsley, la nonna, lo zio Fester, il cadaverico maggiordomo Lurch e l’immancabile Mano oppure maschere a tema per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. O ancora, due scolarette della “Nuova Scuola Valle del Cervaro”. La sfilata è terminata nella piazza principale del paese ma i festeggiamenti sono andati avanti all’interno dell’Auditorium comunale. Con balli, suoni e abbuffate delle leccornie più svariate preparate da chiunque volesse collaborare alla buona riuscita della giornata, l’intrattenimento è stato garantito all’insegna della spensieratezza e allegria propria del Carnevale. Le ragazze di Cromosoma X, organizzatrici dell’evento, hanno poi votato la maschera più bella e il vincitore è stato Paolo Sava nei panni di Pugsley Addams. Subito dopo sempre le ragazze di Cromosoma X hanno provveduto alla composizione della giuria. Per non far torto a nessuno e per trasparenza la stessa è stata formata tramite estrazione di venti nominativi da un’urna dove erano inseriti i nomi di coloro che volevano prenderne parte. Dopodiché si è votato ed eletto il primo ed il secondo classificato. Le preferenze sono andate nell’ordine al carro dei Puffi e alla Locomotiva.
Monica De Mita

2011-03-08 14:39:34

2

Commenti

comments

Lascia un commento