Case ad un euro, Bisaccia finisce sulla Cnn


La Cnn torna a parlare delle case in vendita ad un euro in Italia. Questa volta tocca a Bisaccia, piccolo borgo medievale in provincia di Avellino. Secondo il network l’iniziativa ormai adottata da molti piccoli centri italiani per salvare alcune case antiche dalla rovina e ripopolare quartieri ormai abbandonati è un’allettante prospettiva per molti americani che vorrebbero abbandonare tutto e iniziare una nuova vita altrove.

» ECCO LA NOTIZIA SULLA CNN

Tuttavia il caso di Bisaccia è diverso, perché la sua architettura ‘a grappoli’ è l’ideale per famiglie o gruppi di amici che vogliono comprare proprietà multiple. Quindi meno indicata a singoli.

“Abbiamo una situazione particolare qui – ha spiegato alla Cnn il vice sindaco Francesco Tartaglia -. Le case abbandonate sono raggruppate oppure una accanto all’altra. Alcune hanno anche un ingresso in comune. Per questo preferiamo famiglie, gruppi di amici, parenti o persone che si conoscono tra di loro o altri investitori ad unire le proprie forze. Li incoraggiamo a compare piùùdi una casa”.

Come per gli altri comuni italiani, anche nel caso di Bisaccia i nuovi proprietari devono impegnarsi a rinnovare il loro acquisto ma, a differenza di altri borghi, il comune è il solo proprietario degli immobili messi in vendita.

» CASE A UN EURO, IL COMUNE DI BISACCIA PUBBLICA IL BANDO

Commenti

comments

Lascia un commento