CASO TRASPORTI, LE PROTESTE DI MONTAGUTO E SAVIGNANO


Qualche giorno fa ci siamo occupati del caso-trasporti: in un articolo intitolato “Autobus, 45euro di vergogna”, abbiamo raccontato il taglio delle corse di trasporto extraurbano, a causa del quale ve ne sono a disposizione solamente due al giorno per un costo complessivo dell’abbonamento di addirittura 45euro. A Montaguto, come in tutti i paesi, ci sono utenti che per un motivo o per un altro sono costretti ad usufruire di un servizio di trasporto pubblico che man mano, purtroppo, va sempre più scemando. 

 

 SEZIONE TRASPORTI DI MONTAGUTO

Tutto ciò non è certo tollerabile né per i singoli cittadini di questa piccola realtà qual è Montaguto, né tantomeno per le Istituzioni. O almeno, così dovrebbe essere. I primi a protestare dovrebbero essere proprio gli amministratori. E, a tal proposito, proprio lo scorso giovedì l’amministrazione comunale del paese ha inviato una comunicazione di protesta all’azienda Air circa l’aumento delle tariffe e la cancellazione di alcune corse. L’iniziativa è partita da Montaguto e Savignano Irpino. Siamo certi che altri paesi limitrofi, sia campani che pugliesi, abbracceranno la causa e manifesteranno altrettanti segnali di protesta. Qualcosa, adesso va fatto. La situazione è realmente intollerabile.

Marianna de Mita

 

2011-04-09 17:21:43

0

Commenti

comments

Lascia un commento