“Cerase cerase… ognuno a la casa”, domani in onda la nuova edizione del nostro tg in dialetto internazionale

Domani mattina, venerdì 22 luglio, alle ore 8.00 sarà on line la sesta edizione di “Cerase cerase… ognuno a la casa”, la trasmissione di approfondimento in rigoroso dialetto montagutese ideata e realizzata da Michele Pilla con l’ausilio di Francesco Mascolo e Domenico Del Core, che da Toronto racconterà le notizie in inglese. Quello di Montaguto è infatti il primo tg in dialetto “internazionale”, rivolto ai paesani vicini e a quelli oltreoceano.

In questa edizione, ospite d’onore Antonio Pilla da Buenos Aires, che è tornato a Montaguto dopo ben 42 anni. Con lui faremo quattro chiacchiere in “castigliano”, portando il saluto a tutti i montagutesi in Sudamerica. In primo piano, la diretta streaming con il sindaco di Montaguto, Marcello Zecchino, col quale abbiamo fatto il punto dopo questo primo mese e mezzo di insediamento, parlando di iniziative già avviate e progetti futuri, con un passaggio sull’estate montagutese. Spazio poi alla gita coi bambini e ragazzi al museo paleontologico di Borgo Celano. Ancora, un passaggio sulla SS90, sempre più disastrata. In vetrina anche la processione della Madonna del Carmine a Montaguto, il pellegrinaggio a Montefalcone Valfortore e il premio Sublimitas ad Ariano Irpino, che mira a valorizzare le tante eccellenze irpine.

Il tg in dialetto internazionale (primo al mondo) rappresenta un’altra iniziativa tesa a unire ancor di più la comunità montagutese italiana con quella straniera.

Commenti

comments

Lascia un Commento