CI SONO NOTIZIE CHE NON VANNO RIFERITE. PER TUTTO IL RESTO…


Ci sono notizie che non vanno riferite. Ci riflettevo ieri sera, mentre confrontavo l’articolo che pubblicammo il 13 maggio e quello uscito su Il Mattino di ieri. In pratica, lo stesso pezzo. Venerdì scorso demmo notizia di una lettera inviata dall’Autorità di Bacino della Puglia alla Protezione civile regionale, all’Anas e ai comuni di Montaguto e Savignano (LEGGI QUI). Una notizia importante e fondata, visto che un quotidiano autorevole come Il Mattino l’ha ripresa pari pari.

Una notizia che abbiamo messo in luce noi di Montaguto.com. Una notizia importante, sempre nel quadro dell’attenzione massima che poniamo alla questione frana. Vi chiederete: come l’avete saputo? Si dice il peccato, come vuole il proverbio, ma non il peccatore. Una cosa, però, possiamo dirla: ebbene, contrariamente a ciò che si pensa, non è stato affatto il Comune di Montaguto a "passarci" la notizia, anzi. Fosse stato per l’amministrazione comunale, niente avremmo saputo. Come al solito. E non crediamo che la comunicazione fosse riservata o bollata "Top secret", come un documento dell’Fbi. E, anzi: era un appello a tenere la guardia alta. Un appello che noi non solo appoggiamo, ma che abbiamo sempre portato avanti. Siamo sempre stati in prima linea per questa battaglia, ma alla fine non conta niente. Le notizie ce le siamo sempre sudate. E la cosa divertente, qui lo dico e qui lo ribadisco, è che tante volte invece siamo arrivati alle notizie ben prima che arrivassero comunicazioni ufficiali. Ma il gioco è questo: tenere Montaguto.com all’oscuro. Un gioco simpatico. Eppure noi stessi siamo stati testimoni di un fatto: ci sono persone che, quando vogliono, le loro comunicazioni sono ben capaci di farle arrivare.

Ci sono notizie che non vanno riferite. Per tutto il resto c’è il passaparola…

2011-05-17 18:38:27

5

Commenti

comments

Lascia un commento