CIAO ELISIO, IL “NONNO DI MONTAGUTO”


In quanti hanno avuto la fortuna di godersi il proprio nonno per tantissimi anni; in quanti hanno avuto la fortuna di crescere con la presenza costante di un bisnonno? Tante storie, tanti aneddoti di una vita lontana raccontati davanti al tepore del fuoco d’inverno e davanti la porta all’ombra della vite d’estate… Tutte queste storie sono ora parte del nostro bagaglio, come il suo sorriso allegro e ironico, come il suo prenderci in giro; la sua mente sveglia e guizzante più della nostra gioventù. La festa per il suo centesimo compleanno era già organizzata, ma Nonno Elisio ha deciso di lasciarci prima, con tutta la sua serenità ci ha salutati. Ha lasciato un grande vuoto dentro noi perché era la nostra colonna portante, ma ci ha donato un bellissimo regalo in tutti questi anni di vita. Continua a vegliare su di noi come sempre hai fatto con il tuo sguardo discreto e pieno di amore. Ti amiamo Nonno.

2009-02-25 18:30:14

4

Commenti

comments

Lascia un commento