Zì Giuseppina all'Ariella

Ciao, zia Giuseppina: un caro saluto alla ‘nonna di Montaguto’

Aveva festeggiato i 101 anni il 18 marzo scorso. Il 26 luglio scorso, purtroppo, è salita alla casa del Signore. Maria Giuseppa Caggiano, conosciuta in paese come zì Giuseppina, non è più con noi. La redazione di Montaguto.com desidera rivolgere le più sentite condoglianze ai nipoti Chiara, Lucia, Rodolfo, Chiara, Francesco e Sofia. I funerali si sono tenuti lo scorso 27 luglio.

Una triste notizia, perché zì Giuseppina era veramente una persona di animo nobile e molto ben voluta in paese. Con un sorriso di malinconia, ricordiamo le sue bellissime parole pronunciate lo scorso anno, in occasione del centenario celebrato qui in paese con il Vescovo di Ariano, Mons. Sergio Melillo.

«Sono nella casa di Dio e questo per me è la gioia più grande oggi. Lui mi ha dato la forza, la pazienza. Chi ha fede in Dio non perde mai. Ho campato e campo ancora, ho lavorato, ho passato brutti giorni, ho visto la guerra, ma a Dio non l’ho mai abbandonato. E mai una bestemmia in vita mia. Fai bene e scorda, fai male e pensaci.»

Vi riproponiamo anche l’articolo del suo 101esimo compleanno e del centenario. Ancora un abbraccio forte ai familiari di zì Giuseppina.

» Il centenario di zì Giuseppina /1

» Il centenario di zì Giuseppina /2

» 101esimo compleanno di zì Giuseppina

» Zì Giuseppina sorridente all’Ariella

 

Commenti

comments

Lascia un Commento