FOTO | Compleanno di Padre Giorgio: qualche scatto e due canzoni scritte per lui

Mercoledì 30 marzo la comunità religiosa di Montaguto ha festeggiato il 38esimo compleanno di Padre Giorgio (LEGGI). Una chiesa gremita, con famiglie, nonni e giovani. Prima, la celebrazione eucaristica con la cittadinanza, rappresentata dal sindaco Giuseppe Andreano, protna alla benedizione ad oratorio dei locali posti alle spalle della canonica, un tempo adibiti a Museo civico.
Poi, la festa a sorpresa per il parroco. L’associazione della Misericordia, le catechiste, i bambini frequentanti lo stesso, i bambini della scuola materna, aiutati dalla maestra Marisa, le mamme e l’intera comunità hanno voluto ringraziare il parroco con una piccola manifestazione d’affetto a sorpresa.

“Padre, voi avete fatto voto, ma noi non ne eravamo a conoscenza. I bambini si sono preparati in questi giorni, dovete ascoltarli. Ascoltare non è peccato e per la festa allora ce ne prendiamo noi la responsabilità, siamo noi i peccatori”, ha dichiarato prontamente la nostra Carmelina, autrice di alcuni canti alcuni scritti su misura per Padre Giorgio. E’ stato bello vedere la complicità di tutti i partecipanti e vedere poi i piccoli del paese recitare e cantare con le mamme che, con il labiale, ripetevano a memoria ciò che il proprio figlio o figlia doveva dire. Dalla redazione di Montaguto.com ancora auguri a Padre Giorgio! E grazie per quello che fa ogni giorno per la nostra comunità!

Monica De Mita

foto di Rocco Angino 

ECCO LE CANZONI DEDICATE A PADRE GIORGIO

A padre Giorgio festeggiam
tanti auguri ti facciamo
ogni bene ti auguriamo
buon compleanno ti diciam
Sei troppo timidino
ma il tuo rimprovero è decisivo
anche se non seio contento
vai avanti sorridendo
Sei una persona troppo speciale
sempre pronto e puntuale
tu ci insegni a pregare
e qualche volta a meditare
La catechesi tu vuoi fare
l’assemblea vuoi far cantare
nelle famiglie vai a pregare
non ti devi scoraggiare
Il paese e’ piccolino
c’è un morto ogni mattina
pochi sono i bambini
ma ti siamo tutti vicini
Grazie padre Giorgio di vero cuore
questa e’ l’occasione buona
per ringraziarti con calore
sei sempre nei nostri cuori
*   *   *   *   *
Nui sim nu paes furtunat
nonostante tutte le avversità
lu signor ci vol tropp bene
lu preut non ce la fatta mai mancà
e padre Giorgio ci ha mannata qua
Perciò ci sim qui riunit
per poterlo insieme ringraziar
facenn l’augurio a padre Giorgio
che oggi lu compleanno festeggiam
Auguri, auguri, caro padre Giorgio ti cantiam
Auguri, auguri cari da tutta la comunità
auguri, auguri, auguri dai bambini
auguri dai vecchietti che ti son vicini
Buon compleanno a te, dai tuoi parrocchian
buon compleanno a te, che sei venuto da lontan
e con tanta grazia ed umiltà
ti diciamo grazie che sei qua
ti diciamo grazie che sei qua
grazie padre Giorgio!

– LE FOTO DI ROCCO ANGINO –

2011-04-03 14:58:41

Commenti

comments

Lascia un Commento