DAL CANADA A MONTAGUTO, QUASI PRONTO IL MONTAGUTO TG


Ci siamo! Il Montaguto Tg è quasi pronto. Si tratta del primo telegiornale in dialetto di respiro internazionale realizzato a Montaguto, piccolo paese irpino di 400 abitanti che vanta il primo sito in glocal, ovvero italiano e dialetto, e che gode di un vasto seguito internazionale grazie anche ai tanti emigrati. Questa notte, all’1 ora italiana (le 19 in Canada) abbiamo registrato gli interventi dell’anchorman, Domenico del Core, in collegamento Skype da Toronto, Canada.

Minguccio, il montagutese lontano, ha letto il telegiornale, che sarà poi montato in breve tempo e presentato ufficialmente la settimana prossima. E’ la prima volta che viene realizzato un prodotto simile, che dal Canada all’Italia, da Toronto a Montaguto, vi racconterà di tanti temi di attualità relativi alla Valle del Cervaro. Parleremo della questione sanità, con interviste al sindaco di Montaguto, Giuseppe Andreano, dell’arrivo delle telecamere di Raiuno con Linea Verde, dell’accesso di Montaguto ai tre progetti di filiera realizzati grazie ai contributi dell’Ue. Ancora, si parlerà del ritorno del giornale il Castello di Panni, del Fucacoste di Orsara e della premiazione del sindaco di Savignano, Oreste Ciasullo, negli Stati Uniti.
Di volta in volta, metteremo in risalto le bellezze del nostro paese e di quelli che ci circondano e manderemo in onda i contributi video di voi utenti, anche dall’estero. Tutti rigorosamente in dialetto. Perché è bello poter conservare le nostre origini.
Ricordiamo che il Montaguto Tg in dialetto ha ricevuto i complimenti di Biagio Agnes, compianto direttore della Rai, ed è stato oggetto di due servizi del Tg3 e del Tg5.
Se volete inviarci del materiale, fatelo alla casella email montaguto.com@gmail.com!
La regia da Montaguto, Italia
L’anchorman Domenico Del Core, in collegamento da Toronto, e in alto Michele Pilla, da Montaguto

2012-11-27 11:33:19

2

Commenti

comments

Lascia un commento