DEPOSITI TERRA, FIRMATA L’ORDINANZA DELLA PROTEZIONE CIVILE PER NUOVE AREE


E’ stata firmata ieri sera dall’ingegner Angelo Pepe l’ordinanza di Protezione Civile che dispone l’occupazione immediata ed urgente delle aree per lo stoccaggio del terreno prelevato dal piede della frana di Montaguto. Il provvedimento, ufficiale, è già stato notificato ai proprietari e ai vari enti interessati. L’occupazione temporanea da parte dell’esercito è valido per almeno nove mesi salvo proroga o anticipata restituzione. Al momento, le zone interessate sono già presidiate dai militari, che hanno bloccato la SS90 dal bivio di Montaguto fino a quello di Panni, consentendo così libero accesso agli automezzi che scaricano terra. (CONTINUA ALL’INTERNO CON FOTO)

GUARDA LE FOTO DEI DEPOSITI

I depositi appartengono a Chiara Stano, Raffaele De Michele e Giovanni Curatolo. Come avevamo annunciato ieri, il problema serio di questi giorni era proprio l’esaurimento di depositi per la terra. Sul versante di Greci, a Tre Confini, il sito è completamente riempito e dunque si attendevano direttive per capire dove andare a scaricare. Sul versante Montaguto, invece, si sversa verso la ferrovia, ma anche lì la situazione è quasi al collasso.

2010-05-13 10:21:11

0

Commenti

comments

Lascia un commento