DOMANI AL SALONE MULTIMEDIALE CONVEGNO SULL’ALTA CAPACITA’ DELLA CGIL


Si terrà domani mattina, alle ore 10.00, presso il Salone Multimediale di Montaguto, l’importante appuntamento organizzato dalla CGIL nazionale, in collaborazione con la CGIL Campania e la CGIL Puglia unitamente alle categorie regionali di FILT e FILLEA. Tema della manifestazione: “L’Alta Capacità – NAPOLI/BARI”. (CONTINUA ALL’INTERNO)

Interverranno Serena Sorrentino Segretaria CGIL Nazionale, Franco NASSO Segretario Generale FILT CGIL Nazionale, Salvatore Lo Balbo Segretario FILLEA CGIL Nazionale. Parteciperanno le Segreterie Regionali CGIL Campania e Puglia, le Segreterie Regionali FILLEA e FILT Campania e Puglia, il Sindaco di Montaguto ed i Sindaci di Campania e Puglia interessati e le Amministrazioni Regionali, Provinciali della Campania e della Puglia.
Con questo evento la CGIL conferma le attenzioni e l’interessamento per la linea ferroviaria dell’Alta Capacità che consentirà di unire in maniera strategica ed organica le regioni di Campania e Puglia. L’Irpinia rappresenta lo snodo strategico dell’intera tratta e come confermato già dalle precedenti iniziative, gli investimenti per l’Alta Capacità rappresentano un elemento fondamentale per la ripresa economica e per lo sviluppo dell’intera provincia. Non è un caso che Grottaminarda e Montaguto rappresentino due snodi sui quali tutta la CGIL ha puntato i riflettori, chiamando alla discussione oltre che gli amministratori locali, anche i rappresentanti politici ed istituzionali regionali. Più volte la CGIL di Avellino ha sollecitato impegni concreti da parte della Regione Campania, con la consapevolezza che l’avvio dei lavori determinerebbe un doppio ed indiscusso effetto benefico sull’economia locale, il primo, nella fase di partenza, dando nuova linfa al settore delle costruzioni che ha sempre rappresentato la locomotiva della ripresa economica dopo momenti congiunturali negativi, il secondo per una riorganizzazione complessiva del sistema trasporto e dell’apparato produttivo, con l’avvio di attività industriali legate alla trasformazione delle merci che si veicolerebbero lungo la tratta dell’Alta capacità.

2010-11-12 14:43:34

1

Commenti

comments

Lascia un commento