AMARCORD | Maggio 2009, arriva la seconda edizione del Montaguto Tg in dialetto

In attesa della nuovissima edizione del Montaguto Tg in dialetto, che sarà trasmessa mercoledì 1 luglio, torniamo un po’ indietro nel tempo, al 18 maggio 2009, quando mettemmo on line la seconda edizione, con Mario Iagulli in studio a leggere le notizie. Ecco l’articolo che pubblicammo su Montaguto.com.

Finalmente on line! Il Montaguto Tg è nuovamente in onda. Seconda edizione. Dal piccolo paese irpino Mario Iagulli prende nuovamente la parola e, in rigoroso dialetto montagutese, racconta i fatti salienti di questo ultimo mese. Il telegiornale della Mi.Dra.Max. Production – alias Michele Pilla, Antonio Ricci e Massimo Di Pasquale, fondatori del portale Montaguto.com –, che si è avvalso della preziosa collaborazione di Monica De Mita, nostra corrispondente e che per le prossime edizioni potrà contare sulla collaborazione di altri montagutesi e montagutesi acquisiti, non si ferma…

E, anzi, rilancia il suo appello anche ai paesi limitrofi. Le nostre telecamere arriveranno anche da voi. Questo mese, ad esempio, saremo alla festa del vino a Orsara. Ma veniamo alla seconda edizione, chiusa il 6 maggio.

In primo piano, il terremoto di L’Aquila del mese scorso, con la mobilitazione, tra gli altri, anche di Montaguto. Il paese, infatti, offre ospitalità agli sfollati. La cittadina Tina Garofalo ha messo a disposizione la sua casa. E il sindaco ha promesso: “Abbiamo qualche struttura libera. Siamo pronti a dare una mano”.

Per l’attualità, ecco due grandi progetti in cantiere.

Le Pro Loco di Montaguto e Orsara hanno preso parte al bando “Giovani protagonisti”, indetto dalla Regione Puglia. Due le idee proposte: “Metti una sera una mostra” e “Dau-pina Art”. Obiettivo: rilanciare il turismo e offrire nuove strutture agli abitanti dei due paesi. Elezioni: il 7 giugno urne aperte, con la sola candidatura di Andreano, che ha trovato un accordo con la coalizione di minoranza di Marcello Zecchino.

E poi ancora, Biogem: nel giugno 2003 Montaguto è coinvolto nel progetto Genufita, uno studio genetico promosso dal centro di ricerche di Camporeale. Tale lavoro era finalizzato alla scoperta di malattie genetiche. Ad oggi, però, il progetto risulta fermo, per problemi finanziari.

Problemi alla chiesa: ecco il servizio, ripreso dai giornali irpini, che mostra le condizioni pietose della parrocchia di Santa Maria del Carmelo. Attualmente, sono in corso i lavori. Vi mostriamo, in rigoroso dialetto, com’era la situazione prima dell’intervento della curia. Problemi anche al museo, di competenza del comune.

Cronaca, il blocco della Ciccotonno: il 4 dicembre scorso, diversi autisti hanno fermato i propri automezzi all’altezza del bivio stazione di Montaguto. La protesta degli autisti è legata alle pessime condizioni della Ciccotonno. Sul posto, anche le telecamere di Striscia la Notizia. Dunque, non solo Montaguto: le nostre telecamere arrivano anche nei paesi limitrofi.

Questa edizione del Montaguto Tg si chiude ricordando che sono aperte le iscrizioni al concorso fotografico “Montaguto in tutte le sue forme”, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla famiglia di Camilla, la piccola di Desenzano sul Garda che soffre di problemi della crescita. Possono concorrere anche foto che non riguardino Montaguto. Il regolamento completo è consultabile sul sito Montaguto.com.

Nu salut a tutt quant da la Midramax e da Marij Iaull.

2009-05-18 10:41:06

Commenti

comments

Lascia un Commento