ECCO LE FOTO DELL’ABBATTIMENTO DEI RUDERI


E’ il giorno dell’abbattimento dei ruderi. Si lavora senza sosta al piede frana, con il bel tempo che aiuta i militari e la Tre Erre. Anche il caldo, per quanto sfiancante, dà una mano, rendendo più compatta la terra. Come detto, però, oggi sono stati tirati giù i ruderi che vedete in foto. Abbiamo ascoltato l’ingegnere Angelo Pepe, che ha così commentato: "E’ un ulteriore passo avanti per rispettare il cronoprogramma. I fabbricati sono stati abbattuti, ma ora stiamo lavorando per selezionare i materiali inerti: ferro, legno e travi vanno messi a parte e portati in discariche autorizzati"… (CONTINUA ALL’INTERNO CON LE FOTO DELLA NOSTRA MONICA DE MITA)

Come detto, un ulteriore passo avanti per la riapertura della viabilità: "Cercheremo di rispettare quei tempi (prima decade di luglio, ndr) – prosegue Pepe -. Anche se ho sempre detto che la strada è sempre più delicata rispetto alla ferrovia. Vi sono problemi di sicurezza che vanno risolti. Per quanto concerne i margini, la vecchia bretella servirà come area di manovra di cantiere sia per i lavori di messa in sicurezza, che continueranno, sia per eventuali interventi, come ad esempio nuovi scivolamenti della frana. Eliminare il dosso, per garantire una perfetta visibilità. Sarà una strada provvisoria, ma dovrà essere realizzata nel migliore dei modi".

Michele Pilla

2010-06-29 13:49:14

0

Commenti

comments

Lascia un commento