ELEZIONI, SI VA VERSO LA LISTA UNICA?


Secondo Ottopagine, è ufficiale. L’accordo tra Giuseppe Andreano e Marcello Zecchino è cosa fatta. I due ex avversari politici, oggi lavorano insieme ad una lista nella quale convoglieranno i sostenitori dell’uno e dell’altro. La lista non ha ancora un nome, ma di sicuro non sarà “Rinascitap er Montaguto”, lo conferma lo stesso sindaco uscente Andreano che si ripresenta per il secondo mandato, mentre Zecchino, come già annunciato da tempo sulle nostre pagine non scenderà in lizza in prima persona ma darà un appoggio esterno…

Un comportamento molto responsabile, secondo Andreano finalizzato a rasserenare gli animi in un piccolo paese dove la battaglia elettorale porta con se strascichi rancorosi. “Zecchino ha avuto un comportamento preciso, mantenendo fede a quelle che sono state le sue dichiarazioni di voler mettere in serenità il paese di non acuire la politica locale ma favorire la tranquillità – afferma Andreano – E’ un accordo senza alcun condizionamento. Un appoggio su base volontaria”. La lista non è ancora completa, in questi giorni saranno definiti i dettagli, compreso il nuovo simbolo. Intanto, secondo indiscrezioni, sembra che la lista in rosa di Angela Restieri e le altre tre “assessore- consigliere” uscite dalla maggioranza nel 2006, sia in affanno e potrebbe saltare. Questo potrebbe restituire uno scenario del tutto diverso rispetto a qualche mese fa quando, addirittura, si parlava di ben 4 liste. Se davvero la Restieri dovesse rinunciare all’ambizioso progetto immaginato, Andreano avrebbe quale unico avversario il quorum. Un avversario da non sottovalutare visto che Montaguto è un piccolo paese con il 20 – 30 per cento degli elettori all’estero, quindi sarebbe difficile raggiungere il 51 per cento necessario per essere eletti.

(Fonte: Ottopagine)

Montaguto.com ha realizzato un’intervista al sindaco Giuseppe Andreano, che proporremo nella seconda edizione del Montaguto Tg, in uscita tra qualche giorno. In sintesi, il sindaco ammette l’accordo, proprio come riferito dal quotidiano irpino. L’intervista integrale, rigorosamente in dialetto, sarà visibile tra qualche giorno nel Montaguto Tg.

2009-04-20 22:20:22

4

Commenti

comments

Lascia un commento