FLUMERI, I VIGILI DEL FUOCO SVENTANO INCENDIO DA ACETILENE


a cura di Lucia Cafazzo

Alle 14.30, di oggi 22 ottobre, i Vigili del Fuoco della sede distaccata di Grottaminarda, sono dovuti intervenire nelle campagne di Flumeri, per un incendio che riguardava una bombola di acetilene; infatti un uomo del posto stava effettuando dei lavori di taglio quando per cause in corso di accertamento la bombola, con una di ossigeno affianco, ha preso fuoco. Per fortuna l’uomo si è riuscito a mettere in salvo senza riportare ferite. 

Tempestivo l’intervento della squadra dei Caschi Rossi di Grottaminarda, che giunti sul posto hanno trovato il contenitore ancora in fiamme. Dopo aver provveduto allo spegnimento con getti d’acqua  nebulizzata,da debita distanza,  si raffreddava la stessa per circa un’ora, provvedendo al posizionamento in luogo sicuro, dentro un grosso bidone pieno d’acqua che a sua volta veniva ricoperto di terreno. Si rendeva necessario questa serie di operazioni, poichè l’acetilene risulta essere un gas altamente instabile, e quindi nonostante sia stata spenta, la bombola può esplodere anche a distanza di giorni. Per cui gli operatori  dei Vigili del Fuoco, che effettuano questo tipo di intervento, lo fanno con molto coraggio, e  sanno che vanno incontro ad un alto rischio. Si transennava la zona, diffidando i proprietari a non avvicinarsi per parecchi giorni; ovviamente prima di lasciare il posto si attendeva a lungo che la situazione  si normalizzasse. Ancora una volta, l’alta professionalità, e lo spirito di coraggio, dimostrato dalla squadra dei Vigili del Fuoco, ha evitato conseguenze tragiche.

2012-10-22 23:54:26

1

Commenti

comments

Lascia un commento