FOTO: FRANA DI CAMPOREALE, RIAPERTA LA STRADA


Ecco le immagini del movimento franoso sulla statale 90 delle Puglie, all’altezza di località Patierno, che ha causato la chiusura della strada a causa di un costone che sembra scendere lentamente a valle e minacciare la sede stradale. Per venti metri di asfalto, i mezzi diretti a Foggia hanno dovuto transitare prima per lo scalo ferroviario di Cerreto e poi per la 90 bis fino a Savignano-Scalo, mentre i mezzi del trasporto urbano hanno spostato il capolinea a Bivio di Villanova…

Problemi enormi per tutti: i pendolari diretti a Foggia, i dipendenti delle aziende dell’area industriale di Camporeale, i ricercatori di Biogem, gli operatori economici dell’area Nord Est di Ariano Irpino, gli automobilisti che devono raggiungere i comuni di Greci, Savignano e Montaguto o la SS 90 bis per Casalbore e Montecalvo Irpino.
La strada è stata riaperta al traffico, regolata ora da un semaforo. Da indiscrezioni raccolte dal Mattino, filtra una singolare notizia. Sotto il corpo della frana passa la galleria delle ferrovie della tratta Ariano-Savignano. Si spiegherebbe così, pertanto, la cautela e le incertezze dell’Anas sul da farsi. Non basterebbe gestire l’attuale movimento franoso. Occorre andare più in profondità e verificare fino a che punto non si mette a rischio la stabilità della galleria sottostante.

GUARDA LE IMMAGINI

2009-03-13 19:07:12

7

Commenti

comments

Lascia un commento