FOTO | I ragazzi di Montaguto portano bene all’Avellino, che al Partenio batte la Spal 1-0: un’esperienza bellissima


I ragazzi di Montaguto hanno portato benissimo all’Avellino di Walter Novellino, che in serata ha battuto la Spal seconda in classifica nella gara interna valida per la 33esima giornata del campionato di Serie B. Una partita molto bella, disputata con grande cuore e ottima organizzazione di gioco da parte dei lupi, che hanno costretto sin dall’inizio gli uomini di Leonardo Semplici a rincorrere.

Il gol dell’1-0 finale è stato siglato dal centravanti Eusepi, che al 4′ minuto della ripresa sfruttava un lancio in verticale di Migliorini, si ritrovava a tu per tu col portiere avversario Meret e lo trafiggeva con grande freddezza. La rete faceva esplodere di gioia lo stadio Partenio-Lombardi, sulle cui tribune erano assiepati anche alcuni ragazzi di Montaguto, invitati alla partita dal presidente dell’U.S. Avellino, Walter Taccone, su richiesta scritta del sindaco Marcello Zecchino.

A tal proposito, il comune di Montaguto intende rivolgere un vivo ringraziamento alla società U.S. Avellino per aver accolto positivamente e molto tempestivamente la richiesta inoltrata qualche giorno fa dall’amministrazione – che vi mostriamo qui in basso.

Una bellissima giornata di sport e divertimento che, possiamo dirlo, ha portato molto bene ai lupi irpini.

Nella prossima edizione del nostro telegiornale in dialetto internazionale “Cerase cerase… ognuno a la casa” vi mostreremo il video di questa stupenda esperienza.

E questa è la lettera inviata alla società U.S. Avellino.

“Gent.mo dott. Taccone,
innanzitutto la ringrazio per l’attenzione che vorrà dare alla presente. Da pochi mesi ricopro la carica di sindaco del Comune di Montaguto, un piccolo paese del Subappennino che conta circa 400 anime. Come potrà immaginare, i bambini e gli adolescenti della nostra comunità non sono numerosi ma l’Amministrazione che mi onoro di rappresentare sta cercando, tra tante difficoltà, di fare tutto ciò che è nelle possibilità dell’ente per promuovere iniziative che vedano i giovani al centro dell’azione amministrativa. In un mondo fatto sempre più di relazioni e momenti si svago virtuali, abbiamo voluto fortemente inserire, nell’ambito delle diverse attività programmate, quelle iniziative che favoriscano le relazioni sociali tra le nuove generazioni; per permettere loro di giocare per divertirsi, giocare con lealtà, attenersi alle regole del gioco, rispettare i compagni, gli avversari e gli arbitri; accettare le sconfitte, rifiutare la violenza e tutte le pratiche che recano danno allo sport. Avere a cuore il destino dei ragazzi, è la preoccupazione di ogni genitore, di ogni educatore. Per questo Le sarei grato se la società “U.S. Avellino” potesse concedere un numero di biglietti omaggio per consentire ai ragazzi di Montaguto di assistere ad una delle gare interne del glorioso Avellino Calcio; per offrire ai ragazzi la possibilità di migliorarsi, di vivere la vita con un senso, dignità e passione”.

» ECO LE FOTO DALLO STADIO PARTENIO LOMBARDI DI AVELLINO

Commenti

comments

Lascia un commento