FOTO | Ieri scontro tra un tir e un furgone sulla SS90 lato Foggia: paura, disagi ma poche conseguenze


Ieri pomeriggio, intorno alle ore 17, un incidente ha bloccato la SS90 sul lato foggia, nei pressi del Bar La Fontana. Un tir e un furgone si sono scontrati frontalmente. Nessuno dei due autisti ha riportato conseguenze grazie alla prontezza di riflessi del giovane autotrasportatore di Ariano Irpino, Simone Grieci. Il tir carico di pomodori guidato dal 23enne di ritorno da Foggia è riuscito a evitare lo scontro frontale con un autocarro condotto da un agricoltore di Apice che proveniva dalla direzione opposta. L’autocarro ha riportato gravi danni ma l’autista è rimasto miracolosamente illeso.

“Non mi sono accorto praticamente di nulla, ero accecato dal sole, ho visto solo un’ombra e ho sentito poi un grande botto”, ha dichiarato ai carabinieri ha dichiarato l’autista sannita, che è stato sottoposto anche ad alcol test ma è risultato negativo. Trasportato invece all’ospedale Frangipane di Ariano Simone Grieci, ma fortunatamente le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

I carabinieri di Ariano, Greci e Montaguto sono intervenuti sul posto e hanno effettuato i rilievi del caso, evitando ulteriori conseguenze. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti in entrambe le direzioni. Decine di auto in coda, mezzi pesanti e pullman in attesa della rimozione dei mezzi da parte degli uomini del soccorso stradale fratelli Grillo di Grottaminarda. Tra i mezzi in transito, anche l’autobus che da Montaguto era diretto a Monteverde per lo spettacolo dei fuochi sull’acqua. E proprio dall’autobus, le amiche Concetta D’Urso e Angela Schiavone ci hanno informato dell’incidente.

Diverse auto sono salite a Montaguto per l’Ariella, dirette verso Ariano Irpino, dopodiché la strada è stata chiusa. Disagi per gli automobilisti, qualcuno ha preferito imboccare la strada di Orsara. In serata la situazione è tornata alla normalità.

(Si ringraziano Concetta D’Urso e Angela Schiavone per le informazioni, Carmine e Leonardo Frisoli per le foto)

Commenti

comments

Lascia un commento