FOTO STORICA | Ecco una cartolina da un campo di concentramento scritta da Vito Di Spirito al padre Domenico il 3 aprile 1946

L’amica Antonia Di Spirito ci ha inviato una cartolina che rappresenta un cimelio storico di assoluto valore: la scrisse suo papà Vito, nato a Montaguto il 28 aprile 1914, a suo padre Domenico (nonno di Antonia). Come potete vedere, il reperto risale al 3 aprile 1946. Vito, prigioniero di guerra numero 17110, dalla Gran Bretagna scriveva: “Caro padre, rispondo a una vostra dell’11 marzo, il quale me ne congratulo sapendovi in buona salute unitamente a tutti i nostri cari e ne sono lieto assicurarvi di me, grazie al Buon Dio. Bacioni a tutti i nostri cari e a voi in particolare. Vostro affezionatissimo figlio Vito”.

È la seconda cartolina “di guerra” che pubblichiamo. La prima ce l’ha inviata ieri Michele Iagulli, scritta da Michele Anzivino il 3 luglio del 1943. La redazione di Montaguto.com sta cercando di reperire altro materiale sulle guerre, i combattenti ed i prigionieri di Montaguto. Se avete foto o reperti, fateci sapere senza esitare!

» CLICCA E GUARDA LA CARTOLINA DI MICHELE ANZIVINO

Vito e Antonia Di Spirito

Vito e Antonia Di Spirito

montaguto_guerra_3

montaguto_guerra_4

Commenti

comments

Lascia un Commento