FRANA, 5 LUGLIO 2010 | Statale, Pepe: «Siamo alle fasi finali. Domani incontro con l’Anas per l’apertura»


Ripercorriamo il periodo di liberazione dalla frana. Ecco un articolo del 5 luglio 2010.

“Ci siamo, siamo alle rifiniture”. L’ingegner Angelo Pepe, braccio destro di Guido Bertolaso, è visibilmente soddisfatto. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e ci ha illustrato la situazione: “E’ stata fatta la livellatura, steso il misto cementato e portato la strada in quota. A breve sistemeremo i guard rail e provvederemo all’asfaltatura e all’impianto della segnaletica”. Dunque, il cronoprogramma sarà rispettato. “Esattamente. Siamo in dirittura d’arrivo. La frana è rallentata a vista d’occhio, tanto che ora sembra ferma”. Per quanto concerne i prossimi impegni, domani è previsto un incontro con l’Anas, i cui dirigenti verranno a Montaguto dove si metterà a punto il piano per la riapertura della viabilità.

“Entro il 10 la Protezione Civile e l’esercito completeranno i lavori, per quanto concerne la fruibilità della strada decideremo con l’Anas, che è proprietaria della statale. Probabilmente, all’inizio sarà transitabile in un solo senso, per consentire un corretto rodaggio. Posso dirvi che sarà la nuova 90, che non avrà nulla a che vedere con la vecchia bretella”. Infine, abbiamo chiesto all’ingegner Pepe se sono previsti cerimoniali: “Mi auguro di sì. Certamente in questi giorni spero che il dottor Bertolaso venga qui per controllare l’avanzamento dei lavori”. Dunque, occhio ai prossimi giorni. Ormai manca davvero poco…

Commenti

comments

Lascia un commento