FRANA, A TRE GIORNI DAL 10 LUGLIO RICORDIAMO TUTTI GLI ‘EROI’


Montaguto.com esprime vivissime congratulazioni agli uomini dell’11esimo Reggimento Genio Guastatori di Foggia, che presto diventeranno montagutesi onorari. In questi 360 giorni, i militari si sono distinti per coraggio, spirito di abnegazione e forza di volontà, e anche grande capacità di apprendimento: si sono cimentati in una prova molto particolare, qualcosa che va al di là delle consuete mansioni dell’esercito. 
Si sono "sporcati" la divisa di fango, rischiando finanche di essere travolti dalla terra in movimento. Per questo, siamo orgogliosi della scelta dell’amministrazione comunale, che renderà tutti gli uomini e le donne che hanno "liberato" Montaguto dei cittadini da prendere a modello.
Contestualmente, a tre giorni dall’anniversario della riapertura della SS90 – quella che noi abbiamo chiamato l’uscita dal tunnel – giova anche esprimere un grazie fortissimo agli uomini e alle donne della Protezione civile, che sono stati, sono tuttora e saranno a Montaguto per fare in modo che la situazioni resti stabile. C’è stato un grande sforzo sinergico, senza il quale certi risultati non sarebbero mai giunti. I mezzi, da soli, non bastano. Servono uomini capaci di utilizzarli. Così come gli uomini, senza mezzi, non possono molto.
Ma lanciamo un appello a tutti i montagutesi, perché non dimentichino coloro che, prima dell’esercito e del Dipartimento di Protezione civile, si sono battuti strenuamente pur non avendo strumenti a disposizione: l’ingegner Giancarlo Giovino, direttore dei lavori all’epoca del subcommissario Bruno Orrico – che si è distinto, nel caso dell’emergenza frana di Montaguto, per immobilismo e poco spirito d’iniziativa – e del commissario Mario De Biase. Due uomini che avevano preso a cuore la nostra situazione, dimostrandosi anch’essi molto vicini alla popolazione. Loro hanno avuto molti problemi con la Regione Campania, prima ancora che il Governo decidesse di darsi una mossa. Non dimentichiamoci, dunque, di loro, che di fatto erano soli. Così come anche gli uomini della ditta Pancione, con il titolare Eugenio e il geometra Erminio Lanzotti. E un grazie anche all’ingegner Marco Murolo dell’Anas. Siamo a tre giorni dal 10 luglio, una data per noi molto significativa. Il nostro sentito grazie va a tutti voi.
Michele Pilla

2011-07-07 10:45:28

1

Seguici sui social e metti mi piace!

Commenti

comments

Lascia un commento