FRANA DI LARIO, IL SINDACO CHIEDE AIUTO A GEORGE CLOONEY


Potenza delle cittadinanze onorarie. Ce ne sono alcune, come capita al comune di Lario, in provincia di Como, che ti consentono un’immediata visibilità. Il primo cittadino del comune lombardo si è infatti rivolto niente di meno che a George Clooney per risolvere un problema che noi conosciamo bene. Roberto Pozzi ha scritto una lettera all’attore americano per chiedergli aiuto dopo le frane che il 7 luglio si sono abbattute sulla strada statale "Regina" bloccando il lungolago di Como e il territorio di Brienno.

La missiva è stata consegnata a Villa Oleandra, di proprietà dell’attore americano. La richiesta è di un sostegno per riparare i danni subiti e spiega che "molte persone hanno dovuto abbandonare le loro case". Secondo quanto spiegato dal quotidiano "La provincia di Como", la lettera prosegue dicendo che "le saremmo grati per quel che lei, e tanti altri sul suo esempio potrà fare per questa comunità così colpita". Il 14 luglio il sindaco aveva annunciato l’impegno personale a chiedere un sostegno agli illustri ospiti stranieri che amano il Lario a cominciare proprio dal cittadino onorario George Clooney.

2011-07-19 01:20:12

4

Commenti

comments

Lascia un commento