FRANA, ECCO I GABBIONI PER LA MASSICCIATA. ED ECCO PASSARE LE MIETITRICI


Si lavora senza sosta, al piede frana. I militari del Genio Guastatori di Foggia sono all’opera su entrambi i versanti, ma maggiormente su quello Greci-Savignano. Dal lato di Montaguto si provvede di tanto in tanto a sistemare i terrazzamenti, ma la discesa della frana è decisamente più lenta. I lavori procedono spediti sull’altro versante, dove la bretella oggi risulta completamente sgombra… (CONTINUA ALL’INTERNO CON FOTO)

 GUARDA LE FOTO DEI GABBIONI E DELLE MIETITRICI

Mezzi militari e civili sono impegnati per accelerare i tempi. Coinvolta in questa fase anche la ditta TreErre, che sta lavorando vicino la palangolata delle ferrovie. Proprio lì, infatti, si stanno installando dei gabbioni di ferro per realizzare la massicciata stradale, che sarà portata al livello della vecchia bretella. Dunque, la strada a due corsie, sebbene provvisoria, sta prendendo forma. Come si evince dalle foto, la nuova bretella sta prendendo forma. C’è molto ottimismo, da parte di militari e operai. A quanto pare, i termini fissati dalla Protezione Civile potrebbero essere realmente rispettati. E ciò è davvero un bene, considerato che ci avviamo alla stagione estiva. Nel frattempo, si è andati avanti anche con lo scavo al centro della frana, all’altezza del palo dell’Enel, dov’è stata realizzata un’altra canalizzazione.
Intanto, segnaliamo che anche oggi sono state fatte passare alcune mietitrici. I militari, infatti, cercano di limitare i disagi agli agricoltori, che con quei mezzi così grossi sulla Ciccotonno proprio non possono passare. Se si va avanti così, i risultati potrebbero giungere davvero al volgere di questa prima decade di luglio.

Michele Pilla

2010-06-26 12:56:22

4

Commenti

comments

Lascia un commento