FRANA, PROBLEMI PER L’AMBULANZA


L’episodio si è registrato ieri mattina sulla bretella che è stata realizzata per bipassare la frana che da un anno incombe sulla statale 90 delle puglie. I sanitari del 118 dovevano raggiungere il centro abitato di Montaguto. Dopo aver attraversato questa strada d’emergenza, da alcune settimane chiusa al traffico perchè interessata da nuovi smottamenti, il mezzo di soccorso si è trovato davanti una transenna di divieto da parte di un responsabile dell’Anas.
 I medici hanno insistito per passare in quanto si trattava di un intervento d’emergenza, indicato come codice rosso, e per questo aveveno scelto di attraversare la bretella, invece di fare il giro molto più lungo da Savignano fino al bivio di Montaguto-Panni. Dopo un lungo tira e molla, nel corso del quale non sono mancati attimi di tensione, l’addetto dell’Anas si è convinto a spostare la transenna per far transitare le ambulanze che nel frattempo erano diventate due. Alla fine i due mezzi di soccorso hanno potuto raggiungere l’ospedale di Ariano Irpino e la donna è stata sottoposta alle cure di cui aveva bisogno. Ancora una volta la frana di Montaguto crea non pochi problemi ai residenti del comune della Valle del Cervaro e ai servizi d’emergenza su un territorio che da un anno vive in stato di isolamento. L’episodio di ieri è stato davvero emblematico.
(L’inviato a Montaguto Francesco Mascolo)

2007-03-06 18:48:08

2

Commenti

comments

Lascia un commento