FRANA, SI RIPARTE. LUNEDI 20 CONFERENZA DI SERVIZI PER LA MESSA IN SICUREZZA


Frana, si ricomincia. Qualcosa si sta muovendo. No, niente panico. La situazione è tranquilla, i militari sono ancora lì, al loro posto, con un presidio fisso e continuano la movimentazione della terra quando si verificano i piccoli movimenti. Si riparte perché è stata convocata, per il giorno 20 settembre, alle ore 11 presso l’aula consiliare del comune di Savignano Irpino una conferenza di servizi per l’approvazione del progetto di sistemazione del corpo frana… (CONTINUA ALL’INTERNO)

Si tratta di tre progetti, uno a scadenza medio-alta, una media e una bassa. Alla conferenza sono invitati gli Enti preposti: Prefettura di Avellino, Provincia di Avellino, Regione Campania, Regione Puglia, Genio Civile Puglia, il commissario Mario De Biase, la Comunità Montana dell’Ufita e i comuni interessati, Montaguto, Savignano, Greci e Bovino.
Abbiamo raggiunto telefonicamente l’ingegner Angelo Pepe, che ha dichiarato: "Se ci sarà approvazione di tutti, come credo accadrà, si procederà con i lavori di messa in sicurezza. Attualmente la situazione è tranquilla, col presidio dei militari a sorvegliare tutto. Sono state effettuate alcune opere di drenaggio a monte nell’area del lago maggiore. Adesso, però, provvederemo a realizzare il terzo e ultimo punto del cronoprogramma stilato da Bertolaso". Dunque, appuntamento a lunedì prossimo per ulteriori dettagli.

Michele Pilla

2010-09-13 16:36:51

0

Commenti

comments

Lascia un commento