#FUCACOSTE 2016, quest’anno parcheggi gratis: il Comune di Orsara spazza via le polemiche


Vanno man mano definendosi gli ultimi preparativi per la notte dei “fucacoste e cocce priatorje”, l’evento dell’anno dove Orsara di Puglia viene letteralmente presa d’assalto da migliaia e migliaia di turisti e visitatori della provincia e della regione. Da non confondersi con la Notte di Halloween che si festeggia il 31 ottobre.

Lo scorso anno si scatenarono dure critiche nei confronti degli organizzatori per via di un ipotetico pedaggio che i visitatori dovettero pagare per fare il loro ingresso in città e per posteggiare la propria automobile. Quest’anno ci hanno ripensato ed il Comune ha diffuso la notizia che non si pagherà e chiunque potrà partecipare gratuitamente all’evento e posteggiare l’auto nelle aree indicate, salvo i ritardatari che pagheranno per essere accompagnati con il bus navetta in paese avendo parcheggiato, per forza di causa maggiore, l’autovettura lontano dalla zona periferica. Una motivazione più che giustificabile.

Sin dal giorno che precede la ricorrenza di Tutti i Santi, Orsara di Puglia è presa d’assalto da centinaia di roulotte e dal mattino seguente da visitatori appassionati dei monumenti che offre il centro storico e il museo collocato nell’Abbazia Sant’Angelo. A pranzo potranno assaporare le tipiche pietanze della tradizione culinaria e, in serata, alle 19,00 dopo il rintocco delle campane della chiesa matrice di San Nicola di Bari si accenderanno i falò, i tradizionali Fucacoste, che illumineranno per diverse ore il paese, consentendo l’apertura degli stand, dando il via agli eventi previsti per l’intera notte, fino al mattino seguente.

A mezzanotte la sfilata della Congregazione delle anime del Purgatorio, proposta da alcuni anni con successo e partecipazione collettiva. A contornare tutto quanto il tradizionale concorso e premiazione delle zucche più belle e caratteristiche nella piazza del paese (cocce priatorie, cioè le teste delle anime del Purgatorio) di cui da diversi anni si sta occupando RAI TRE REGIONE, con servizi speciali e interviste in diretta.

» VIDEO: 1° novembre di Orsara in 47 secondi (spettacolari)

Commenti

comments

Lascia un commento