GRANDE MUSICA A ORSARA, ECCO IL ‘BITTER & SWEET ROCK FESTIVAL’


Si chiama "Bitter & sweet rock festival" il festival che si terrà a Orsara di Puglia venerdì 29 e sabato 30 luglio. Si tratta di due giorni di musica a Largo San Michele: il primo giorno suoneranno tre gruppi locali, i Nero Moderno, i Modyka e i Sei Fori, mentre il 30 saranno sul palco tre gruppi più conosciuti: gli Eveline, gli Exciter’s (impegnati nel loro Checkmate live tour) e perfino gli A Toys Orchestra.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Ministry of Music di Orsara di Puglia, di cui fanno parte, tra gli altri, Rocco Martino e Pietro Peloso.
«In linea di massima siamo un’associazione culturale nata da un paio d’anni e ci occupiamo dell’organizzazione di eventi – affermano i responsabili dell’associazione – e diciamo che questa è la prima cosa un po’ più "grossa" che organizziamo. Cresciamo anno dopo anno sempre un po’ di più». Per il prossimo anno, proseguono, «abbiamo già delle ottime idee, sempre inerenti al festival, e vedremo se possiamo metterle in atto. Cercheremo solo di ingrandirlo un po’ e partire da prima con l’organizzazione per trovarci meglio anche nell’ingaggiare dei gruppi». Il festival è strutturato in questa maniera: «Pietro gestisce la parte burocratica della cosa, mentre Rocco la parte pratica, ovvero si preoccupa che non ci siano problemi di tipo organizzativo, a livello di service, di gruppi. Un altro amico ha contattato i gruppi. All’interno dell’associazione, poi, ci sono anche  altri ragazzi, che purtroppo al momento sono impegnati. Uno di questi è l’amico Giuseppe Zullo».
Per quanto riguarda il festival, il cui promoter è Michele Angino, che si è occupato della parte artistica (contratti e ricerca dei gruppi e degli sponsor), è nato in maniera molto casuale. Spiega Michele: «Io e alcuni amici volevamo portare gli A Toys Orchestra a Orsara per la notte bianca. Dal loro manager abbiamo saputo che ad agosto non facevano date, ci sono rimasto molto male e abbiamo desistito».
Dopo qualche giorno, però, Michele si è ritrovato casualmente a parlare con uno dei ragazzi dell’associazione "Ministry of music" e gli parlò di quest’opportunità, quella cioé di poter portare questa band completamente finanziata da alcuni sponsor, ma che tutto era saltato perché non erano in tournée. Rocco allora gli accennò di un progetto sempre per l’estate orsarese. «Lì ci venne l’idea di anticipare il concerto a fine luglio e magari inventarci questo festival di un solo giorno facendo aprire la serata a un gruppo locale. Il giorno dopo ne parlai con uno degli sponsor e bassista del gruppo dei Sei Fori e si disse subito favorevole e poi ne parlai con il chitarrista che mi accenno di un’altra sua idea, ovvero di fare una serata insieme ad un altro gruppo (Exciters), conosciuto tramite me».
Da lì, l’idea di accorpare il tutto in un unica serata, ed è così nato il progetto del festival. L’evoluzione della seconda serata e il nome del festival sono nati dopo, per gioco. «All’inizio l’avevamo chiamato "Open your rock and fly whit us", che la nostra grafica ci consigliò di lasciare come slogan. Gli Eveline ci sono stati proposti dall’agenzia degli A Toys Orchestra, ci sono piaciuti e li abbiamo inseriti nel programma mentre gli altri due gruppi (Modyca e Nero Moderno) sono stati inseriti come open day per far conoscere nuove band».
Un’iniziativa lodevole, questa, che si propone appunto come "esplorazione" del fenomeno musicale locale. «L’evoluzione è stata continua fino a raggiungere lo stato attuale e definitivo del programma – concludono i ragazzi -, sperando che la cosa prosegua visto che ho trovato molta disponibilità da parte dei ragazzi dell’associazione».
QUESTO L’ELENCO DEGLI SPETTACOLI E GLI ORARI:
– VENERDI 29 LUGLIO
ore 20:00 Nero Moderno
ore 21:00 Modyka
ore 22:00 Sei Fori
– SABATO 30 LUGLIO
ore 21:00 The Eveline
ore 22:00 Exciter’s "checkmate live tour 2011
ore 23:00 A Toys Orchestra
Michele Pilla

2011-07-22 17:35:14

2

Commenti

comments

Lascia un commento