GRAZIE A TUTTI PER L’INFORMAZIONE COSTANTE. POLITICI, SIETE LA VERGOGNA D’ITALIA


Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Gaetano Cuoco, carabiniere di Ariano Irpino in congedo: "Permettetemi di dirvi grazie… Un grazie a Gianni Vigoroso e Alessandro Calabrese, nonché a Francesco Lignite per le belle immagini e Michele Pilla di Montaguto.com per la sua puntuale informazione minuto per minuto sulla frana… Grazie per aver documentato alla perfezione il passaggio del primo locomotore a Montaguto. Sempre attenti alle problematiche del territorio. Grazie Gianni per il lavoro a dir poco meraviglioso che svolgi in difesa di questa nostra terra. Un grazie al giornalista Alessandro Gaeta per il reportage più vero ed attento sulla frana. Un grazie al procuratore Luciano D’Emmanuele che prima ancora da magistrato sta seguendo da cittadino questa brutta storia di sprechi e menefreghismo. (CONTINUA ALL’INTERNO)

Non mollate, vi prego… Un grazie al capo della protezione civile Guido Bertolaso, al capitano dei carabinieri Pasquale D’Antonio, al colonnello Bottoni, al commissario Vito Cuccovillo e all’ispettore Giuseppe Ciasullo. Un grazie infine alle tante tv della Puglia che sono state la nostra forza, agli operai, alle imprese, ai militari e a voi cittadini. Devo tuttavia constatare con grande rammarico che su quel treno non vi erano i nostri cosidetti politici, io direi privi di politica: un fatto vergognoso. Ancora una volta la politica locale, provinciale e regionale non è riuscita a salire sul treno giusto. Richiamo pertanto, l’attenzione di questi ultimi affinché provino ad essere più responsabili del territorio. Verso la gente, ed in particolare versi i giovani, nostri probabili futuri  politici. Un territorio calpestato e mortificato per anni. E’ una battaglia che deve impegnare tutti, nessuno escluso, in particolare proprio i giovani che quotidianamente sono costretti ad emigrare per necessità, per vedere un futuro migliore e una vita dignitosa. Sono sempre il pensionato Gaetano Cuoco di Ariano Irpino, carabiniere in congedo, detto il rompiscatole."

2010-06-03 17:55:06

1

Commenti

comments

Lascia un commento