GRECI, DIECI ALLOGGI DI EDILIZIA POPOLARE


Dieci alloggi di edilizia popolare saranno consegnati la settimana prossima a Greci e Carife. Si tratta di nuove costruzioni realizzate dall’Istituto Autonomo per le Case Popolari di Avellino con fondi già disponibili. Mercoledì mattina alle 10,30 la consegna, alla presenza dell’amministrazione comunale, di sei alloggi a Greci alla località “Parco Unità d’Italia”. Il 17 agosto, sempre alle 10,30, la consegna dei quattro alloggi realizzati nel villaggio “Rinascita” di Carife.

“E’ un piccolo passo in avanti che l’Istituto sta facendo per dare una risposta all’emergenza Casa – afferma il commissario straordinario Iacp di Avellino Luigi D’Errico – in mancanza di nuovi finanziamenti statali e regionali abbiamo utilizzato i fondi già disponibili per completare i cantieri avviati e portare avanti lavori per appalti aggiudicati a seguito di rescissioni contrattuali”. Al di là dei dieci nuovi alloggi che saranno consegnati nei prossimi giorni tra Carife e Greci, l’Iacp di Avellino si sta adoperando, in sintonia con gli altri Istituti della Campania, sul fronte dell’adeguamento dei canoni di locazione e per individuare nuove forme di investimento, anche attraverso l’intervento dei privati, per realizzare alloggi sociali. “Abbiamo rappresentato alla Regione l’esigenza di dover far fronte alle consistenti richieste di manutenzione ordinaria e straordinaria del vetusto patrimonio abitativo – spiega il commissario Luigi D’Errico –. L’assessore Tagliatatela, in occasione dei lavori dell’Osservatorio regionale sulla Casa, ha riconosciuto la necessità di adeguare i canoni di locazione per garantire gli interventi di manutenzione che necessitano gli alloggi anche in considerazione del fatto che, in Campania, il canone medio versato dagli inquilini è di circa quaranta euro al mese mentre nelle altre regioni d’Italia si aggira sui cento euro”. Sul fronte delle nuove costruzioni, l’Iacp di Avellino ha avviato contatti con il Comune capoluogo per verificare la possibilità di ricorrere all’housing sociale nell’ambito del nuovo Piano Casa. “Abbiamo avuto un primo contatto con la commissione Urbanistica – sottolinea il commissario D’Errico – subito dopo Ferragosto terremo un nuovo incontro con il neo assessore al project financing, Nicola Giordano, per avviare il discorso sull’edilizia sociale nella città di Avellino valutando tutte le possibilità di ricorrere a nuovi strumenti legislativi per dare maggiori risposte alla grande domanda di alloggi sociali che, con la grave crisi economica che attraversa il Paese, è diventata una vera e propria emergenza”. 

2011-08-05 18:33:30

7

Commenti

comments

Lascia un commento