GUARDIA MEDICA, QUESTA MATTINA INCONTRO TRA SINDACO E CITTADINI


Una delegazione di cittadini, questa mattina alle 9.30, incontrerà il sindaco di Montaguto, Giuseppe Andreano, per capire come procede la questione relativa alla chiusura della Guardia medica. I cittadini presenteranno al sindaco la lista delle 600 firme raccolte finora e chiederanno quali iniziative intenda portare avanti l’amministrazione. Ci auguriamo, ancora una volta senza polemiche, che si possa raggiungere quanto prima l’obiettivo.

Qua non si tratta di fare battaglie personali ma per il bene del paese. E se finora ci siamo mossi in questo modo è perché non abbiamo visto nessun movimento all’orizzonte. A ogni modo, ci sono 600 firme di cui tenere conto, segno che il paese è unito in questa battaglia. Difficilissima, per l’amor di Dio. Ma se non si scende in campo, si perde già prima di cominciare.
Oggi, intanto, sul quotidiano Ottopagine c’è stata la risposta del primo cittadino al nostro appello del 7 gennaio scorso: "Sappiamo benissimo che si tratta di una battaglia molto difficile, se non impossibile, da portare avanti. Ma ci batteremo affinché il nostro territorio non resti scoperto completamente. Nonostante la vicinanza geografica di Greci – ha proseguito Andreano -, risulta comunque difficile spostarsi da una zona montana all’altra. Se ci tolgono la guardia medica ci dovranno dare comunque un servizio sostitutivo adeguato. Ed è su questo aspetto che ci stiamo già attivando, avendo avuto contatti con gli organi preposti. Ci muoveremo nel momento giusto a difesa come sempre della nostra comunità".

2012-01-14 15:48:35

0

Commenti

comments

Lascia un commento