I RAGAZZI IN CORO: ‘FALO’ DI SAN GIUSEPPE, NOI NON MOLLIAMO’


Ecco un articolo scritto da alcuni ragazzi di Montaguto, che hanno organizzato il loro falò di San Giuseppe. Ce lo descrivono così: "Come ogni anno, a Montaguto, la festa di San Giuseppe si celebra con un falò e tanta carne. Ultimamente la tradizione si stava perdendo, vedi la poca gente e/o le cattive condizioni climatiche, ma NOI ragazzi di Montaguto non abbiamo mollato e, nel nostro piccolo, abbiamo sempre dato il massimo.

 LEGGI L’ARTICOLO DI MONICA DE MITA  GUARDA LE FOTO DI MARIANNA DE MITA

Quest’anno la pioggia si è coalizzata con lo scetticismo e il pensiero medievale di molti nostri concittadini, che si concretizzava in affermazioni del tipo "siete una gioventù bruciata, non siete buoni a nulla". Il risultato? Il 19 stesso, Salvatore Sauchella, Andrea Schiavone, Fabio Anzivino, Fabio Mellone, Davide Schiavone, Gustavo Andrea Giordano e Leonardo Macchia, con gli aiuti dei cari Mauro e Riccardo, hanno allestito un ottimo falò poi situato all’Ariella, osservato da almeno 30 persone, con tanto di carne, patate e vino. Si, perchè noi, NOI non molliamo.

2011-03-22 19:19:28

0

Commenti

comments

Lascia un commento