Foto di Tonino Mauriello

Ieri a Greci i funerali del brigadiere Michele Panella: folla immensa e picchetto d’onore hanno accolto il feretro

Si sono tenuti ieri pomeriggio, alle ore 16, i funerali del brigadiere Michele Panella, comandante dei carabinieri di Orsara di Puglia.

Una folla immensa ha accolto il feretro presso la Chiesa di San Bartolomeo Apostolo di Greci, nonostante pioggia e vento. Come scrive il collega e amico Gianni Vigoroso sulle colonne del quotidiano online Ottopagine.it, un picchetto d’onore ha salutato con un grande e lungo applauso l’ultima volata di Michele Panella.

Michele era stato stroncato da un arresto cardiaco giovedì sera, mentre festeggiava il suo compleanno con l’amata famiglia e gli amici nella sua casa di Greci.

Racconta l’amico Tonino Mauriello da Panni: “C’era il Vescovo di Ariano Irpino, monsignor Sergio Melillo, concelebrante col parroco don Salvatore Olivieri, il sindaco di Greci Donatella Martino con tutti gli amministratori comunali, i sindaci dei comuni viciniori, gli ufficiali dell’Arma dei carabinieri, ma soprattutto tanta, tanta gente in lacrime venuta a Greci dai paesi vicini per rendere l’ultimo omaggio all’amico Michele Panella, persona amata e rispettata.

La Chiesa di San Bartolomeo Apostolo era gremita fino all’inverosimile. La gente commossa si è stretta intorno alla famiglia del giovane comandante, condividendo il dolore dell’amata sposa Dina, dei figli Rossella, Nicola e Aurora e del fratello e dei genitori di Michele. Infine il feretro è stato accompagnato al cimitero dai carabinieri in divisa insieme ad una folla impressionante.

Parole di conforto e speranza e profonda commozione da parte del Vescovo Sergio Melillo: “Per la fede cristiana fondata sulla resurrezione di Cristo, come ci dice l’apostolo Paolo, come Cristo è risorto, così un giorno risorgeremo insieme a lui”.

Tantissime le autorità militari presenti: Il Generale di Brigata Giovanni Cataldo, barese, Comandante della Legione Carabinieri Puglia, il Comandante Provinciale di Foggia, Colonnello Marco Aquilio, il Comandante Provinciale di Avellino Colonnello Franco Di Pietro, i sindaci di Savignano, Orsara di Puglia, Panni, il Presidente della Comunità Montana, Il Cappellano Capo Regione Carabinieri Puglia, Bari Masci Nicola, il Cappellano dei Carabinieri di Avellino, il Canonico di Troia Salvatore Ceglia, il Vicario Parrocchiale di Orsara.

Don Salvatore Olivieri ha rivolto un appello accorato al Generale di Brigata Giovanni Cataldo, affinché non venga mai abbandonata la famiglia di Michele, che ha subito questo tragico lutto.

Il Generale Cataldo ha ringraziato il Vescovo per le belle parole pronunciate durante l’omelia, mostrandosi disponibile alla richiesta del parroco di venire incontro a tutte le esigenze della famiglia. Il Generale ha sottolineato la competenza, la professionalità e la rettitudine del brigadiere Michele Panella, il quale, pur non essendo maresciallo dei Carabinieri, aveva dimostrato grande competenza e abnegazione per l’arma, a tal punto da assumere il ruolo di Comandante della stazione dei Carabinieri di Orsara, posto che per regolamento spetta ad un maresciallo.

Commenti

comments

Lascia un Commento