Ieri di undici anni fa ci lasciava don Federico Capobianco


“Quando penso a quest’uomo, mi piace immaginarlo sorridente come sempre, con la sua dolcezza infinita e le braccia aperte di un sacerdote mite e umile di cuore”.

Questo il meraviglioso ricordo che Marcello Zecchino ha di don Federico Capobianco, parroco di Montaguto che ci lasciò il 10 febbraio 2009.

Che tu possa riposare in pace, carissimo don Federico, e da Lassù vegliare su tutti noi…

Commenti

comments

Lascia un commento