IL RICORDO | L’amico Elio Iatarola torna indietro nel tempo e ci riporta a Montaguto tanti anni fa…


Questa sera mi son fatto un giro per le strade del mio paese natio. Sono tanti anni che non lo vedo di persona. Via Pepe n°29: c’è ancora un albero, prima c’era il tabacchino, non ricordo più il nome, era il padre del Maestro Roberto. Vendeva le famose “spara voce” piccole caramelline di liquirizia. Il proprietario dava un suo nome a ogni bambino di Montaguto. Molte volte la caramellina, anche se si aveva i soldi, ce la dava e diceva: “Me la paghi ad agosto”.

Chissà perché “agosto”…

Commenti

comments

Lascia un commento